ZenFone Max Asus: la nostra recensione

ZenFone Max Asus: la nostra recensione
da in Asus, Recensioni
Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09

    ZenFone Max Asus

    ZenFone Max di Asus è il risultato di un giusto compromesso tra un phablet di ottima qualità (phablet perché il suo display è di 5.5 pollici HD) e un prezzo di vendita del tutto abbordabile – 249 euro, in cui sono inclusi anche 5 GB di spazio su Asus WebStorage e una garanzia ZenCare+ aggiuntiva. La caratteristica che rende maggiormente appetibile lo ZenFone Max di Asus è ovviamente la sua super batteria ai polimeri di litio da 5000mAh che promette – e mantiene – di non fare avere più problemi di ricarica.

    ZenFone Max Asus

    L’eccezionale durata della batteria assicura ampia libertà di movimento ed enormi vantaggi: la possibilità di trascorre molto più tempo online (fino a 32.5 ore di navigazione Wi-Fi), di guardare video più a lungo (fino a 22.6 ore di visualizzazione) ma anche di parlare di più (fino a 37.6 ore di conversazione 3G). Inoltre, ZenFone Max può trasformarsi in un power bank, per consentire la ricarica di altri dispositivi collegabili tramite cavo OTG ( in dotazione). E in effetti la prima cosa che colpisce è proprio questa. È noto, infatti, che uno dei “problemi” principali degli smartphone sia proprio quello della durata della batteria: ebbene, ZenFone Max vi consentirà di avere a disposizione un device che non richiede di avere sempre con sé un caricabatteria portatile ma anzi, esso stesso diviene power bank per altri dispositivi! Questa super batteria lo rende un po’ più pesante del solito (il peso è di circa 202 grammi) ma questo non è certamente un problema se si pensa che lo ZenFone Max vi consente di non essere costretti ad avere con voi un caricabatteria portatile. In più, il telefono si maneggia con facilità, nonostante le dimensioni da phablet (156 x 77,5 x 10,55 mm), e la parte posteriore ruvida gli consente di non essere affatto scivoloso.

    ZenFone Max Asus

    Lo ZenFone Max di Asus può contare anche sull’ottima resa della sua fotocamera posteriore da 13 Megapixel con sensore di messa a fuoco laser e anteriore da 5 Megapixel con apertura grandangolare da 85 gradi. La resa della fotocamera è ottima anche in presenza di ambienti poco illuminati, restituendo scatti dalla qualità limpida, e lo stesso vale anche per i video. Il ritocco fotografico della fotocamera anteriore è inoltre ricco di funzioni che consentono di migliorare al massimo l’autoscatto, in modo tale da ottenere selfie praticamente perfetti.

    ZenFone Max Asus back

    ZenFone Max – con sistema operativo Android Lollipop – si presenta dunque come uno smartphone dalle ottime prestazioni: è veloce, ricco di funzioni che consentono di fare manutenzione sul device stesso, ha un cornice elegante ed un design ultra sottile che non guastano affatto. In più è anche dual SIM, ha la memoria espandibile grazie all’utilizzo di una microSD e il display è protetto da vetro Gorilla Glass 4 (che lo rende molto più resistente e a prova di caduta). Il nostro test si è concluso dunque in modo assolutamente positivo: ZenFone Max è uno smartphone che consigliamo a tutti coloro che desiderano un dispositivo dalle ottime prestazioni ma che sappia essere al contempo anche bello esteticamente. La super batteria, l’ottima fotocamera e il prezzo abbordabile sono di sicuro i punti di forza da tenere in considerazione in fase di acquisto.

    697

    ARTICOLI CORRELATI