Natale 2016

ZTE Spro Plus: il tablet-proiettore del MWC 2016

ZTE Spro Plus: il tablet-proiettore del MWC 2016
da in Gadget, Tablet, ZTE
Ultimo aggiornamento:
    ZTE Spro Plus: il tablet-proiettore del MWC 2016

    ZTE Spro Plus è uno dei gadget più interessanti visti al MWC 2016 di Barcellona che sta andando a concludersi. Di cosa si tratta? Altro non è che un dispositivo ibrido, che si presenta come un tablet, ma che in realtà è anche un proiettore. In entrambe le sue nature e sfaccettature, è davvero eccellente e dunque si rivolge a un pubblico professionale e/o particolarmente esigente. Andiamo a scoprire tutte le informazioni sulla scheda tecnica con le caratteristiche di questo coraggioso dispositivo della società cinese, che in Catalogna ha raccolto e destato molto interesse e curiosità.

    ZTE Spro Plus, di primo acchito, può anche risultare non così di appeal visto che è un po’ più spesso della concorrenza, ma in realtà può riservare più di una sorpresa a uno sguardo più attento. Alla terza generazione di questa famiglia, ufficializzata insieme ai due smartphone di cui vi abbiamo già parlato qualche giorno fa al Mobile World Congress 2016 di Barcellona – si integrano componenti nettamente superiori e più evoluti. Ad esempio lo schermo: il pannello montato è un Super AMOLED con diagonale da 8,4 pollici in grado di mostrare immagini a una risoluzione pari a 2560 x 1600 pixel ossia Quad HD, come da moda del periodo, che forse su smartphone sono anche un po’ sprecati, ma su tablet fanno la loro figura ottimamente.

    Il processore integrato è un Qualcomm Snapdragon 801 oppure un Snapdragon 615 che garantiscono ottime prestazioni con un consumo energetico ridotto. Entrambe le versioni supportano il Wi-Fi che è integrato e c’è anche la possibilità di optare per la connettività LTE con tanto di supporto VoLTE ossia di voce su dati ad alta qualità. Il sistema operativo è Android alla versione 6.0 Marshmallow con un’interfaccia personalizzata non troppo invadente.

    Ma la grande novità è senza dubbio il proiettore integrato, che può “sparare” immagini a buona qualità per un device così piccolo. Di cosa si tratta?

    Il proiettore di ZTE Spro Plus non si appoggia a una classica lampada, ma su un laser in grado di illuminare a 500 lumen per creare uno schermo virtuale con diagonale da 80 pollici a risoluzione WXGA (1.280 x 768 pixel) da una distanza massima di 2,4 metri, il doppio rispetto alla generazione precedente. La batteria è super, da 12100mAh, ma d’altra parte deve reggere più prestazioni, troviamo anche due speaker firmati JBL da 4 watt per il suono, una porta USB 3.0 e ingresso HDMI per periferiche. ZTE Spro Plus avrà un prezzo non proprio per tutti, lo conosceremo in prossimità dell’uscita la prossima estate.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetTabletZTE

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI