Google dice addio al PageRank

Google dice addio al PageRank
da in Google, Internet
    Google dice addio al PageRank

    Nelle prossime settimane, Google non permetterà di vedere più il PageRank, dal momento che questo importante valore non viene più utilizzato come principale metrica per i siti web. Questo importante cambiamento è destinato a rappresentare la fine di un’epoca. Scopriamo, quindi, come il famoso motore di ricerca rivoluzionerà le proprie metriche di misurazione.

    La scomparsa del PageRank rappresenta la fine di un’epoca. La notizia giunge direttamente da Google che, ai microfoni di Search Engine Land, ha sottolineato il fatto che nelle prossime settimane PageRank non sarà più visibile da parte degli utenti e tutti gli esperti del settore.

    Questa decisione rappresenta un passo in avanti importante, anche se il PageRank è stato, in qualche modo, l’elemento fondamentale di Google. Molti siti web, non a caso, hanno fatto la propria fortuna adottando politiche ad-hoc per migliorare il proprio PageRank. Il successo di questa metrica che misurava la bontà di un sito web era possibile vederla sulla Google Toolbar, che ogni utente poteva installare sul proprio browser per ottenere funzionalità aggiuntive.

    Tuttavia, con il passare degli anni, il PageRank è diventato un elemento non più principale negli algoritmi di Google. L’evoluzione di quest’ultimi è stata principalemente guidata dall’aumento di complessità e dei volumi di ricerca in rete.

    Già prima del 2010 si considerava il PageRank un elemento che sarebbe andato presto in pensione. Adesso, con l’annuncio ufficiale da parte di Google si chiude una pagina della storia del web.

    Ovviamente, se da un lato Google toglierà il PageRank dalla vista degli utenti, dall’altro continuerà ad essere utilizzato all’interno dell’algoritmo del motore di ricerca di Mountain View. Nel 2016 ci stiamo dirigendo verso l’intelligenza artificiale, ovvero un mondo veramente lontano se confrontato con quello in cui il PageRank è debuttato.

    Ricordiamo, infine, che tutti coloro che desiderano conoscere il proprio PageRank, per semplice curiosità, possono utilizzare alcuni servizi web attivi come PageRank Check. Ovviamente, anche quest’ultimi termineranno di funzionare, quando Google rimuoverà definitivamente il PageRank dalla vista degli utenti.

    364

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GoogleInternet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI