Samsung Galaxy S7: 5 motivi per non comprarlo

Samsung Galaxy S7 è ufficiale e sta riscontrando consensi positivi, ma ci sono cinque bei motivi per non comprarlo e acquistarlo, eccoli

da , il

    Quali sono i motivi per non comprare Samsung Galaxy S7? Difficile trovare difetti in un topclass così come quello ufficializzato al MWC 2016 di Barcellona dai sudcoreani, ma non mancano i lati un po’ meno entusiasmanti. Ne abbiamo selezionati cinque che potrebbero mettere un po’ di freni all’esperienza con il modello “flat” ossia quello non edge, senza bordi arrotondati.

    Selfie plastici

    L’interfaccia proprietaria TouchWiz non ha riscontrato un grandissimo plauso da parte dei primi utenti e recensori per via di alcune funzioni di cui si sente la mancanza. Ma forse ancora più di questo, la fotocamera frontale non garantisce performance all’altezza dell’eccezionale sensore sul retro. Si lamenta un certo effetto “plastico” dei selfie, anche senza impostare filtri.

    Batteria non removibile

    Rispetto a Samsung Galaxy S5, anche S7 non consente di rimuovere la batteria. Decisamente è qualcosa di non necessario e non è questione di vita o di morte, ma diversi altri topclass lo consentono e se si ha questa capacità è sicuramente un plus.

    Ditate e grasso

    Un grosso difetto estetico vi aspetta sul retro: il design metallico è senza dubbio seducente e accattivante, ma non è così oleofobico (ossia “repellente” al grasso e sporco lasciato dalle ditate) dunque sarà necessario passare un panno molto spesso per pulire la back-cover soprattutto. Un contro da tenere a mente.

    Memoria esterna solo esterna

    Chiariamo meglio il titoletto: una delle apprezzate funzionalità di Android Marshmallow è quella di considerare la memoria esterna su microSD come interna con tutta una serie di vantaggi. Ma Samsung non ha implementato questa possibilità. Di conseguenza, lo storage supplementare è utile solo in quanto ad archiviazione.

    Prezzo e svalutazione

    Ultimo, ma non per importanza, il prezzo. Quello ufficiale che è superiore ai 700 euro praticamente non esiste visto che sin dal primo giorno è stato possibile trovarlo anche a 150 euro in meno, online. Come costo “pieno” è infatti un po’ troppo alto rispetto agli altri topclass ed è troppo a braccetto con il nemico iPhone, che è sicuramente il re dei sopravvalutati, economicamente parlando. Di contro, basterà attendere un paio di mesi per trovarlo facilmente intorno se non addirittura sotto i 500 euro. A dimostrazione che i nuovi Galaxy S patiscono sempre una svalutazione molto rapida.