Samsung Galaxy S7 Edge: 5 motivi per comprarlo

Samsung Galaxy S7 Edge: 5 motivi per comprarlo
da in Mobile, Samsung, Shopping, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 07:09

    Samsung Galaxy S7 Edge pro

    Samsung Galaxy S7 Edge è il phablet top di gamma della società sudcoreana, presentato insieme al fratello non doppiamente curvo Samsung Galaxy S7. Dopo avervi illustrato i cinque motivi per non acquistarlo, evidenziandone i difetti, è ora il turno di concentrarci su ciò che veramente funziona su questo dispositivo che si avvale di tutto il meglio dell’hardware attualmente a disposizione. Con il suo display da 5.5 pollici doppiamente curvo sui lati curvi, scatta ottime foto, naviga ad alta velocità e si appoggia a una batteria a lunga durata, senza dimenticarsi una memoria espandibile in modo consistente. Scopriamone di più, con i cinque motivi per comprarlo.

    Acquista Samsung Galaxy S7 Edge su AMAZON!

    Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge raccontati da Giovanni Ventra di Samsung

    Oltre a una scheda tecnica di straordinaria potenza, Samsung Galaxy S7 Edge porta con sé uno schermo maggiorato rispetto alla generazione precedente, visto che si tratta di un 5,5 pollici Dual edge Quad HD Super Amoled per una densità di 534 pixel per pollice quadrato. Un pannello ottimo per riproduzione di colori e reattività che lo rende una scelta ideale per chi cerca un phablet di ultima generazione. E in un sol colpo, Samsung risolve il “problema” di chi considerava troppo piccolo S6 Edge e troppo grosso S6 Edge Plus. Insomma, le dimensioni perfette?

    La batteria di Galaxy S7 si può ricaricare in circa un’ora e mezza completamente e si avvale di una maggiorazione di oltre il 20 per cento in più rispetto a S6 Edge. Anche se non è removibile, può arrivare fino al termine della giornata senza particolari patemi grazie al suo pacco da 3600mAh che peraltro va a occupare in modo più ottimizzato lo spazio all’interno della scocca. Da segnalare anche la gestione intelligente del risparmio energetico.

    Nativamente, la memoria interna è da 64GB (accompagnata da 4GB per la Ram) ma è espandibile via microSD, microSDHC e soprattutto MicroSDXC fino a un massimo di 200GB. Certo, è un peccato che per il momento non si possa sfruttare la memoria esterna considerandola come interna (ma chissà che Samsung non ci ripensi e ritorni sui propri passi), ma la possibilità di andare ad avere 264GB interni non è da poco.

    Ottime le fotocamere integrate: quella posteriore con sensore da 1/2.5″ da 12 megapixel con stabilizzatore ottico Smart OIS e speciale tecnologia Dual Pixel (pari a 1.4 μm), che permette di utilizzare tutti i pixel per ottenere un focus estremamente rapido. L’apertura è da ben f/1.7 e c’è un flash LED, video registrazione 4k. La fotocamera anteriore è da 5 megapixel permette di scattare selfie di qualità.

    La scocca è waterproof con certificazione IP68 per la resistenza alla polvere e all’acqua che non si deve avvalere di protezione esterna ad esempio con tappi di gomma per la porta USB visto che punta su materiali anticorrosivi come nichel e platino oppure Gore-Tex per il microfono. S7 Edge può essere immerso per 30 minuti fino a 1.5 metri sott’acqua.

    684

    ARTICOLI CORRELATI