Youtube gaming: cos’è, come funziona e aggiornamenti

Youtube gaming: cos’è, come funziona e aggiornamenti

Youtube ha da poco lanciato il suo nuovo servizio di Game streaming e, nonostante sia una feature ancora in versione BETA, funziona molto bene e permette di diventare degli streamer professionisti seguendo i consigli giusti

da in Guide HiTech, Internet, Youtube
Ultimo aggiornamento:

    youtube gaming

    Sappiamo che YouTube è, negli ultimi anni, stato invaso dai gameplay di qualsivoglia videogioco, perciò, per ottenere una maggiore fetta di utenti, è stato inaugurato da circa 2 mesi, YouTube Gaming, il nuovo servizio di live streaming che vi permetterà di giocare in tempo reale con la community di YouTube. YouTube Gaming, ancora in versione BETA, è un servizio che è stato creato per emulare, e forse superare, il colosso dello streaming dei videogiochi per eccellenza, Twitch Tv, ma presenta alcune differenze alquanto importanti che potrebbero dare una mano agli utenti che sono indecisi su quale piattaforma iniziare la loro “carriera”. Andiamo a vedere cosa dobbiamo fare per utilizzare YouTube Gaming.

    xsplit gamecaster

    Prima di tutto, dovrete possedere un canale YouTube e per fare ciò, basterà seguire le semplicissime istruzioni presenti nella sezione di registrazione al sito. Una volta completata quest’operazione, dovrete clickare nella sezione “Gestione video” e, da lì, sulla scritta “Live streaming”. Arrivati a questo punto dovrete utilizzare un programma che prenda il vostro gameplay e lo metta in rete in tempo reale: OBS è un ottima scelta, in quanto si tratta di un programma gratuito col quale potrete decidere la qualità del video da streammare, potrete aggiustare tutti i settaggi audio/video e potrete anche decidere se registrare il desktop o solo la finestra di gioco. Un altro ottimo programma, però a pagamento, è XSplit Gamecaster, gratuito per 6 mesi se acquisterete una Scheda madre MSI della linea “Gaming”. XSplit Gamecaster è addirittura più semplice da usare di OBS e basteranno pochissimi click per collegare il vostro account Youtube ed iniziare una diretta web. Per quanta riguarda le console, una qualsiasi scheda di acquisizione ( Elgato Game Capture o Aver Media) permette di streammare Su YouTube o Twitch Tv inserendo i dati del vostro account. Il fattore da tenere maggiormente in considerazione è, però, la vostra linea internet: per avere un streaming di buona qualità e senza lag, la vostra linea dovrà essere da almeno 3 Mb in upload, cosa molto poco comune in Italia se non nei grandi centri abitati.

    L’ideale sarebbe usufruire della fibra ottica che offre una velocità di upload di ben 10 Mb/s, anch’essa non molto diffusa in Italia a parte nelle grandi città. Tramite YouTube Gaming sarà possibile interagire in tempo reale con i vostri iscritti e perfino ricevere donazioni monetarie e, quindi, pensare di diventare uno “streamer professionista”, un vero e proprio lavoro molto diffuso negli Stati Uniti al giorno d’oggi.

    Google ha da poco aggiornato Youtube Gaming alla versione 1.3, implementando nuove funzioni che ne rendono l’utilizzo ancora più smart e più divertente. In primis, dobbiamo menzionare il player video pop-out che ci permette di guardare i nostri streaming preferiti mentre utilizziamo altre applicazioni: basterà selezionare l’opzione “Player in nuova finestra” ed il video che stiamo visionando si restringerà fino ad entrare in una finestra di piccole dimensioni che potremo posizionare in qualsiasi parte dello schermo in modo che non ostacoli la visuale durante altre operazioni.

    Youtube gaming 1.3

    Sono state apportate anche modifiche all’interfaccia utente con l’introduzione di nuovi tab dedicati ai canali che seguiamo più spesso in Home. Per i malati di grafica con una connessione veloce, sarà anche possibile cambiare la qualità dello streaming con la possibilità di visualizzarlo a 60 fotogrammi al secondo ( se supportati dallo streamer), insieme alla modalità DVR. Data la grande quantità di cambiamenti minori apportati al servizio, ci è impossibile elencare ogni modifica, per cui vi rimandiamo al post pubblicato su Reddit dagli stessi developer.

    727

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechInternetYoutube
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI