Natale 2016

Dark Souls 3 uscita: come prepararsi al meglio

Dark Souls 3 uscita: come prepararsi al meglio
da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Dark Souls 3 uscita: come prepararsi al meglio

    Domani 12 Aprile Dark Souls 3 sarà finalmente disponibile in Europa ed abbiamo deciso di preparare un articolo in cui spiegavamo tutto ciò che bisogna sapere per prepararsi al viaggio nella terra di Lothric. Sperando che questo terzo capitolo non deluda la schiera di fan che FROM SOFTWARE è riuscita a tirar su in questi anni, addentriamoci nel vivo della discussione.

    Dark Souls 3 Fight

    Dark Souls 3 segue la linea temporale del predecessore ed in questo terzo capitolo vediamo come la Fiamma si stia spegnendo di nuovo. Il nostro compito da “Fiamma Sopita” ( Unkindled ) sarà quello di trovare e fronteggiare i Signori della Cenere, risvegliatisi per salvare la Fiamma, ma poi dispersi. Il ciclo aperto dal primo Dark Souls, come si evince dalle varie review pre-release redatte dai nostri colleghi, si chiude o meglio si chiude per poi dare vita ad un altro ciclo. Abbiamo appreso, sin dai tempi in cui Lord Gwyn si vincolò alla Prima Fiamma affinché non si spegnesse, che il divario tra luce ed ombra, tra caldo e freddo, tra vita e morte non cesserà mai e Dark Souls 3, ancora più di Dark Souls 2, ci fa capire come questo altalenante alternarsi tra “Fiamma – Non Fiamma” sia continuato ad andare avanti per secoli, millenni forse. Arrivare a scoprire il bandolo della matassa di questo terzo capitolo non sarà cosa semplice a causa del classico metodo narrativo della serie che lascia intendere, ma che non spiega mai per filo e per segno cosa sia successo in passato. Ci basti sapere che tutte le sottotrame del titolo sono coerenti tra di loro e che si sposano perfettamente con la Lore che traspare da ogni oggetto.

    dks3 comp

    Sin da subito ci si è dibattuti sull’eterno dilemma “lo gioco su console o su Pc?”. Dopo aver visto tantissime reviews, possiamo affermare che tra le due versioni del gioco vi sono due principali differenze. La prima sta nel fatto che su console il livello grafico generale del titolo sia settato su “Alto”, mentre su Pc esso è su “Molto Alto”. La seconda principale differenza sta nel fatto che su Pc il framerate sia il doppio rispetto alla versione console del gioco che comunque soffre di cali sporadici e di stuttering.

    Molti recensori hanno affermato che la differenza tra i 30 FPS e i 60 FPS non gravi sul gameplay e che il titolo risulta molto godevole anche ad un frame rate dimezzato.

    dark_souls_3_feature

    Nell’incipit del gioco ed in futuro, viene spiegato come la terra di Lothric sia stata generata dal convergere di tutti i mondi dei Signori della Cenere, per cui potremmo scorgere alcuni particolari che ci ricorderanno aree già viste in altri giochi della serie. Vi sono addirittura alcune architetture che ricordano Bloodborne, capitolo esclusivo per Ps4 ambientato in un’altra dimensione spazio-tempo, ma non si tratta di “assets riutilizzati”, bensì di una trovata che sarà giustificata nel gioco. I riferimenti ai precedenti capitoli non finiscono qui: non vogliamo fare alcuno spoiler, ma vi sarà un ordine di guerrieri che imbraccerà l’imitazione di una famosissima spada utilizzata da un ancor più famoso Cavaliere corrotto, per non parlare di alcuni personaggi che saranno identici ad alcune vecchie glorie incontrate ed amate in precedenza.

    hud darksouls3

    Le armi sono le classiche già viste nella serie con l’aggiunta di un ” Attacco Speciale”: tenendo premuto il grilletto sinistro, si potrà performare un attacco molto più potente del solito oppure triggerare un’abilità speciale che aumenterà una determinata caratteristica del personaggio, andando a consumare la barra del mana, riempibile tramite l’utilizzo della Fiaschetta di Estus Cinereo e posta tra HP e Stamina, gradito ritorno da Demon Souls, capostipite della serie esclusiva per Ps3. Gli archi hanno subito un notevole miglioramento con una velocità di fuoco aumentata ed una cadenza di fuoco tale che permetterà la creazione di build basate solo sugli attacchi ranged con enorme facilità. In sintesi, tutto ciò che vedremo in Dark Souls 3, per quanto concerne il combattimento, è stato preso dai vecchi capitoli ed è stato migliorato per potersi meglio adattare al nuovo titolo.

    dark souls 3 boss

    Cosa dire di più? Domani il titolo sarà disponibile e vogliamo lasciarvi il divertimento di scoprire le cose che più vi interessano. Ricordiamo che a breve sarà disponibile una nostra video recensione nella quale daremo il nostro parere più approfondito sull’ultima fatica di FROM SOFTWARE e cercheremo di capire se questo Dark Souls 3 sia davvero il miglior Souls mai creato fino ad ora.

    961

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI