Google Calendar aiuta a trovare tempo per migliorare gli obiettivi

Google Calendar aiuta a trovare tempo per migliorare gli obiettivi
da in Google
Ultimo aggiornamento:
    Google Calendar aiuta a trovare tempo per migliorare gli obiettivi

    Quest’anno Google Calendar festeggia i suoi primi dieci anni di vita e li celebra anche apportando una nuova funziona alla sua versione mobile. Si Tratta di Goals, appena annunciata, un’opzione che permetterà agli utenti di settare automaticamente il modo per trovare del tempo libero, durante il quale poter poi praticare attività in cui migliorare i propri obiettivi. Che si tratti di imparare una nuova lingua o che si tratti di allenamento sportivo, Google Calendar e la sua nuova funzione Goals penseranno ad analizzare le giornate degli utenti, e in base agli impegni in programma, andranno ad indicare poi quali sono i momenti in cui potersi dedicare alle attività di miglioramento di se stessi.

    Per capire come funziona l’opzione Goals di Google Calendar basta fare un semplice esempio: mettiamo che si voglia avere come obiettivo quello di frequentare di più la palestra. Basterà dire a Google Calendar quante volte a settimana si desidererebbe davvero andare in palestra per far sì che lo stesso parta con l’analizzare gli impegni giornalieri e vada infine ad indicare quali potrebbero essere i momenti liberi da sfruttare per raggiungere l’obiettivo che ci si è imposti.

    Gli utenti possono ovviamente differire le date e gli orari che la funzione Goals di Google Calendar indica. E anche in questo caso, l’opzione provvederà ad indicare eventuali date e orari alternativi. Goals è inoltre in grado di andare a coordinarsi con altri eventuali impegni che l’utente aggiunge man mano ai suoi programmi giornalieri.

    Le opzioni base di Goals inclusono features quali “Esercizi” e “Crea una competenza” ma gli utenti possono poi aggiungere manualmente qualsiasi tipo di obiettivo, che si tratti di avere più tempo per leggere, per giocare ai videogames oppure, in generale, per rilassarsi. La particolarità di Goals per Google Calendar è anche quella di adattarsi alle abitudini dell’utente: se l’app si rende conto che l’utente non gradisce talune attività nel pomeriggio, inizia a non proporle più in quella fascia oraria e le colloca in altri momenti della giornata.

    La funzione Goals è ora disponibile in Google Calendar, sia su dispositivi iOS sia su dispositivi Android.

    407

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Google
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI