Natale 2016

Le migliori app iPhone 6s alternative per le funzioni base

Le migliori app iPhone 6s alternative per le funzioni base
da in Applicazioni, iPhone 6s, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Lunedì 14/11/2016 18:00

    procam

    Perché accontentarsi delle applicazioni di base quando è possibile andare a scegliere app iPhone 6s alternative per le funzionalità di base dello smartphone di Apple. Senza spendere un centesimo (anzi, con una spesa inferiore ai 5 euro) si può sostituire un pokerissimo di software – altrimenti di grande qualità, sia chiaro – con funzionalità in più e con uno sguardo più completo e oltre il giardino di Cupertino. In questo approfondimento andremo a raccontarvi e elencarvi cinque applicazioni per il melafonino da installare subito.

    outlook

    Se il client email proprietario non vi soddisfa ci sono buoni motivi visto che molti utenti vorrebbero una gestione più rapida (soprattutto con Gmail che risulta davvero poco confortevole) e anche più professionale. Ebbene, vi consigliamo di installare il gratuito Outlook di Microsoft che ha una versione per iPhone che funziona davvero alla grande, che dialoga perfettamente con Gmail, offre shortcut pronti all’uso e una gestione completa dei filtri per un ordine impeccabile. Inoltre consente di smistare al meglio tutte quelle fastidiose email di promozioni e social che intasano la casella.

    keep

    Prendere note con lo smartphone è una grande comodità perché permette di non dimenticare niente e di appuntare al volo qualsiasi cosa dalla lista della spesa all’appuntamento da non scordare. Se non si è soddisfatti dall’app già installata consigliamo Keep di Google che ha un’interfaccia semplicissima, è multipiattaforma, può gestire allegati anche “ricchi” come audio, foto, video, ecc.. e si appoggia – non per ultimo – alla performante piattaforma sulle nuvole di Google.

    google calendar

    Anche col calendario consigliamo la soluzione gratuita di Google ossia appunto Google Calendar che ha un’interfaccia semplice semplice e chiara in lettura e gestione. Può cambiare la visualizzazione al volo, consente di aggiungere/modificare eventi rapidamente per poi condividerli con chi si vuole e ha un sistema di promemoria performante.

    google photos iphone

    Rimaniamo ancora una volta nell’offerta di Google perché in questo momento non c’è davvero niente di meglio per quanto riguarda la gestione, archiviazione on the cloud e salvataggio delle foto che si scattano con lo smartphone. Google Photo offre la possibilità di mettere al sicuro senza alcun limite di spazio foto fino a 16 megapixel (oppure 15GB nel formato originale) e video fino alla risoluzione Full HD. L’organizzazione è comoda con la possibilità di dividere per album e cartelle, si possono effettuare ritocchi e quant’altro.

    procam

    Vi abbiamo già parlato delle migliori applicazioni sostitutive per la fotocamera di iPhone, se cercate un software completo e in grado di spremere al meglio le prestazioni del vostro iPhone 6s allora vi consigliamo di investire 5 euro con ProCamera + HDR che permette di poter agire su tutti i parametri manuali dal focus all’esposizione, dalla velocità dell’otturatore al bilanciamento del bianco fino all’ISO. Inoltre si avranno funzioni professionali per risultati sorpendenti.

    784

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI