Meizu PRO 6: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali

Meizu PRO 6: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali
da in Meizu, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Meizu PRO 6: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali

    Meizu PRO 6 è ufficiale muove già le acque nonostante la generazione precedente sia stata presentata poco tempo fa. Il nuovo smartphone del colosso cinese punta su un display con tecnologia 3D Press ossia con capacità di percepire l’intensità con la quale si preme sullo schermo come Huawei Mate S o iPhone 6s. L’estetica è metallica e unibody con peraltro un bordo molto sottile da ambo i lati. Per il resto l’aspetto ricorda da vicino quello del suo predecessore Meizu Pro 5. Andiamo a leggere tutte le informazioni su questo topclass che dovrebbe essere rilasciato in uscita a breve in Cina per un solito ottimo prezzo, ma che per ora non è in programma in Europa e Italia (ma potrebbe arrivare grazie a determinati rivenditori).

    Nemmeno il tempo di apprezzare a dovere Meizu Pro 5 che già si pensa alla generazione successiva ossia Meizu Pro 6: il nuovo terminale della società cinese sarà piazzato in uscita in Cina con una scheda tecnica migliorata e un design che non strizza l’occhio ai modelli Edge di Samsung Galaxy come sembrava in principio. Dunque, addio alle voci sulla doppia curvatura ai lati per una presa ergonomica e per funzioni speciali attivabili e personalizzabili a piacere. Al contrario, Meizu PRO 6 supporta la tecnologia 3D Touch per la tridimensionalità del tocco e per garantire così di poter comprendere il livello della pressione e aprire a nuove funzionalità, un po’ come se si facesse ricorso ai tasti del mouse. Una tecnologia vista su iPhone 6S e 6S Plus o su Huawei Mate 8 .

    Qual è dunque la scheda tecnica? Meizu Pro 6 punta su corpo in metallo, lettore di impronte digitali e ingresso di tipo USB di tipo C per ricaricare la batteria da 0 a 100% in appena 60 minuti. Supporta un display di natura super AMOLED da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione FULL HD (1920×1080) a 423 ppi, leggermente curvo sui lati (2.5D), è mosso da un processore MediaTek (MT6797T) Helio X25 deca-core con GPU Mali-T880MP4, 4GB di Ram e memoria interna da 32 o 64GB, fotocamere da 21 e 5 megapixel, sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, batteria 2.560 mAh con ricarica veloce mCharge 3.0 e colori oro, nero e argento.

    I prezzi saranno di 340 euro per la versione da 32GB e 380 euro per quella da 64GB.

    Acquista Meizu 6 Pro su Amazon

    Meizu Pro 6 retro

    Meizu Pro 6 è prossimo alla presentazione con uno schermo con 3D touch. E il resto dell’hardware? In un primo momento si puntava sul processore Samsung Exynos 8870 prodotto da Samsung con 4GB di memoria RAM, una memoria da 32 e 64GB espandibile via microSD, fotocamere da 23 megapixel sul retro e da 12 megapixel sul fronte e sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia grafica Flyme UI. Adesso sembra che andrà ad avvalersi in esclusiva del nuovo SoC di MediaTek ossia il nuovo Helio X25 con deca-core CPU (come confermato da un benchmark GFXBench) con due Cortex A-72 da 2.5GHz, quattro Cortex-A53 a 2.0GHz e quattro Cortex-A53 a 1.4GHz più 4GB di Ram, lettore impronte digitali, fotocamera posteriore con sensore leggermente protuberante con sistema autofocus laser, GPS, WI-Fi, Bluetooth, NFC, connessione veloce 4G LTE. E il prezzo? Potrebbe gravitare intorno ai 499-549 euro. Vi terremo aggiornati non appena se ne saprà di più.

    688

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MeizuSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI