Asus Transformer 3 con Windows 10: prezzi e scheda tecnica

Asus Transformer 3 con Windows 10: prezzi e scheda tecnica
da in Asus, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    I nuovi ASUS Transformer 3 con sistema operativo Windows 10 sono ufficiali e si offrono in tre varianti: due montano schermi con diagonali da 12,6 pollici a risoluzione 2880×1920 pixel e uno è più compatto con una diagonale da 10,1 pollici del quale si conosce un po’ meno. Il teatro dell’ufficializzazione è stato il Computex 2016 di Taipei ossia l’evento più importante in ambito tecnologico di questo periodo pre-estivo e che ha visto la società di casa togliere i veli anche dagli smartphone Asus Zenfone 3, Asus Zenfone 3 Ultra e Asus Zenfone 3 Deluxe. Scopriamo di più sui nuovi ibridi 2-in-1 della gamma Transformer con tutte le informazioni sulle specifiche, funzionalità e prezzi.

    Prosegue, dunque, la fortunata gamma Transformer di Asus che – come suggerisce il nome stesso – ha la particolarità di offrire un dispositivo due in uno che passa agilmente dalla configurazione tablet a quella notebook andando a agganciare la tastiera. La sfida è aperta con un altro best-buy del settore come il recente Surface Pro 4 di Microsoft e la competizione non può che fare piacere alla critica e anche ai consumatori che possono così godere di un maggiore progresso tecnologico e una più ampia varietà di prezzi. Quali sono i modelli che si possono trovare nella nuova generazione?

    asus transformer 3

    Partiamo da Asus Transformer 3 Pro con chassis in lega di alluminio e magnesio per andare addirittura a scendere a uno spessore di 8,35 millimetri e a un peso di appena 795 grammi. La soluzione stepless della cerniera sul retro consente di spingere l’angolazione fino a 155 gradi per un bel 170 gradi di angolo visivo. Come detto, il display raggiunge una diagonale da 12,6 pollici per una risoluzione di 2880×1920 pixel con tecnologie Eye-Care che riduce la luce blu fino al 30% mentre con True2Life Video si regola automaticamente la nitidezza e contrasto e TruVivid i riflessi fino al 67%. Troviamo a bordo processori Intel Core i5/i7, fino a 16 GB di RAM, e uno spazio di archiviazione su SSD PCIe x4 fino a 1 TB, ma spazio anche alla multimedialità con una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una frontale da 8 megapixel, porta infrarosso (Windows Hello), porte USB 3.1 Type-C (Thunderbolt 3) universali, connessione veloce USB 3.0 e ingresso HDMI, ampliamento di memoria tramite slot microSD, lettore di impronte digitali per l’accesso, altoparlanti stereo per l’audio, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.1. La tastiera/cover consente una migliore visuale visto che è retroilluminata e si può acquistare anche l’ASUS Pen con 1.024 livelli di pressione per un prezzo che parte da 999 dollari.

    Il modello classico Transformer 3 ha uno chassis in alluminio e la tastiera/cover è sprovvista di cavalletto. Spessa 6.9 mm e pesante 695 grammi, supporta processori Intel Core di settima generazione (Kaby Lake) con fino a 8 GB di RAM e memorie SSD SATA3 M.2 fino a 512 GB, mentre le fotocamere sono da 13 e 5 megapixel, non mancano lettore di impronte digitali e porta USB 3.1 Type-C per un prezzo che parte da 799 dollari. Infine, Transformer Mini con chassis in alluminio, schermo da 10,1 pollici, cerniera “stepless”, per uno spessore di 8,2 millimetri e un peso di 530 grammi, lettore di impronte digitali, connettività WiFi 802.11ac e porta USB.

    587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsusTablet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI