Natale 2016

Driving Mode di Google Maps disponibile anche in Italia

Driving Mode di Google Maps disponibile anche in Italia
da in Google
Ultimo aggiornamento:
    Driving Mode di Google Maps disponibile anche in Italia

    La funzione Driving Mode di Google Maps è finalmente giunta anche in Italia. Quattro mesi fa la stessa opzione era stata implementata nella versione americana della nota applicazione di navigazione di Google e da oggi potremo usufruirne anche nel nostro Paese. L’aggiornamento di Google Maps con Driving Mode, che per il momento riguarda i sistemi Android, è avvenuto automaticamente: non dovremo quindi far nulla, la funzione si è aggiunta da sola, grazie ad un update del server.

    Per trovare e provare la funzione Driving Mode di Google Maps basta aprire l’applicazione, premere il tasto del menu in alto a sinistra e quindi su Inizia a guidare. La prima volta che la si prova, Google avvisa gli utenti che il navigatore di Google Maps è in fase beta e di essere quindi prudenti alla guida poiché i dati non sono aggiornati in tempo reale e la loro precisione non può essere per questo garantita.

    La funzione Driving Mode di Google Maps differisce dalla classica navigazione per un particolare del tutto originale: non occorre impostare una destinazione di arrivo.

    Basta attivare Driving Mode, iniziare a guidare e lasciarci guidare da Google Maps, che in base alle nostre abitudini ci suggerirà luoghi di nostro eventuale gradimento.

    Se non ci interessano i suggerimenti di Google Maps, Driving Mode può comunque offrire anche interessanti informazioni sullo stato del traffico oppure segnalare eventuali lavori in corso e cantieri ubicati lungo il percorso.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Google

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI