Google Home, l’assistente vocale per la tua casa

Google Home, l’assistente vocale per la tua casa
da in Google
Ultimo aggiornamento:
    Google Home, l’assistente vocale per la tua casa

    Alla Google I/O 2016, l’azienda di Mountain View ha presentato Google Home, un vero e proprio assistente vocale che è in grado di interagire anche con altri dispositivi connessi, come il termostato Nest. Google Home può essere considerata una sorta di risposta al famoso Amazon Echo. Scopriamo più in dettaglio tutte le principali novità del nuovo Google Home e come potrà rivoluzionare il nostro modo di interagire con la tecnologia.

    Google Home è il nuovo assistente vocale smart di Google. Dotato di una forma di un piccolo altoparlante, questo dispositivo integra al suo interno il classico assistente vocale di Google, presente anche all’interno del sistema operativo Android e rappresenta una sorta di risposta al famoso Amazon Echo.

    Tuttavia, rispetto all’assistente personale presente su smartphone e tablet Android, Google Home offre una versione potenziata, in grado di rispondere a molteplici richieste e domande da parte degli utenti. In particolare, come è possibile vedere dal video di presentazione, Google Home può essere controllato attraverso comandi vocali e fornisce dettagli sul proprio status, utilizzando i quattro LED presente sulla sua sommità.

    E’ possibile chiedere a Google Home di riprodurre musica, anche in tutte le stanze della casa sfruttando un sistema di altoparlanti connessi, di inviare messaggi, di segnare un appuntamento o prendere una prenotazione al ristorante. Come è possibile comprendere, Google Home offre un elevato grado di flessibilità e permette di avere sempre un assistente vocale ad-hoc.

    Assistente vocale Google Home

    Allo stesso tempo, Google Home può interfacciarsi con dispositivi smart di terze parti.

    Ad esempio, coloro che possiedono il termostato smart Nest, potranno chiedere a Google Home di accendere le luci in una camera e molto altro ancora.

    Nel momento in cui scriviamo, Google non ha reso dettagli precisi sulla data ufficiale di lancio e sul suo effettivo costo. Sappiamo che Google Home verrà rilasciato entro l’anno e maggiori informazioni verranno comunicate all’interno del sito web dedicato o sottoscrivendo la mailing list ufficiale. Infine, non è ancora noto se Google Home sarà o meno in esclusiva per il territorio USA o potrà essere acquistato anche in Italia.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Google
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI