Natale 2016

Sharp Aquos Zeta: il nuovo waterproof con fotocamera Ricoh

Sharp Aquos Zeta: il nuovo waterproof con fotocamera Ricoh
da in Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Sharp Aquos Zeta: il nuovo waterproof con fotocamera Ricoh

    Sharp Aquos Zeta è il nuovo smartphone con scocca waterproof che integra una fotocamera realizzata da Ricoh che si appresta a uscire nel corso delle prossime settimane in Giappone e anche nel resto del mondo. Dopo la collaborazione tra Huawei e Leica, c’è una nuova coppia che viaggia a braccetto nel mondo dell’hitech con questo terminale che arriva proprio in tempo per l’estate. La scheda tecnica è di buon livello grazie alla presenza del processore montato su chip di ultima generazione Snapdragon 820 assistito da un quantitativo di 3GB di memoria Ram, mentre lo schermo FHD ha una diagonale non dichiarata. Scopriamo di più su questo modello.

    Sharp Aquos Zeta si appresta dunque a debuttare in commercio con la sua scheda tecnica di buon livello e la configurazione fotografica di ottimo livello grazie alla collaborazione con Ricoh, che ultimamente si è spesa anche nella produzione di actioncam e di fotocamere rugged waterproof. A proposito di resistenza all’acqua, anche Sharp Aquos Zeta – come suggerisce il nome stesso – potrà sopravvivere senza problemi in caso di immersioni programmate o accidentali. Una risposta interessante a Huawei P9 e Huawei P9 Plus che hanno invece potuto contare sulla collaborazione tra il produttore cinese e i tedeschi di Leica.

    Sharp Aquos Zeta conterà su una scheda tecnica ancora non specificata in ogni suo dettaglio, ma ormai quasi definitiva.

    Parliamo dunque di un terminale dotato di uno schermo Full HD 1920×1080 pixel di tipo IGZO per una riproduzione ideale dei colori e una diagonale non dichiarata, ma che dovrebbe assestarsi sui 5.5 pollici, di un processore montato su SoC di ultima generazione Snapdragon 820 con un quantitativo di 3GB di Ram e una memoria interna da 32GB espandibile via microSD. La fotocamera principale avrà una risoluzione pari a 22.6 megapixel con tecnologia Ricoh di non meglio specificata natura.

    Molto probabilmente si potranno sfruttare modalità appositamente preparate dal produttore oltre che una resa ideale anche sott’acqua, come per diversi modelli della sigla fotografica nipponica. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni su hardware, software, uscita e prezzo di questo interessante smartphone che monterà sistema operativo Android.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Smartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI