Natale 2016

Xiaomi iHealth 2: misuratore di pressione tech

Xiaomi iHealth 2: misuratore di pressione tech
da in Gadget, Xiaomi
Ultimo aggiornamento:

    Xiaomi iHealth 2 è il nuovo gadget preparato dalla società cinese sempre più lanciata verso sempre più lidi. Di cosa si tratta? Come si può intuire dall’immagine di copertina, è un misuratore di pressione smart che può andare a rilevare i parametri fisici grazie a un sistema classico, che però è connesso allo smartphone tramite apposita applicazione per tenere sempre sotto controllo l’andamento dei parametri e per avere uno storico sempre accessibile al volo. In realtà, è la seconda versione di questo accessorio (anche piuttosto economico) che è stato realizzato grazie alla collaborazione con la società specializzata iHealth Lab e migliora per quanto riguarda l’estetica e le funzionalità. Scopriamone di più dopo il salto.

    Era uscito un anno e mezzo fa la prima versione di Xiaomi iHealth ossia un accessorio con sistema operativo Android nato appositamente per andare a misurare la pressione sanguigna oltre a tutta una serie di altri parametri. Ad esempio si può visualizzare la frequenza cardiaca massima e minima così come la pressione sempre minima e massima in mmHg, ovviamente, ma ci sarà particolare attenzione a tutte quelle persone che presentano problemi alla vista. Già, perché potrà anche essere il gadget più evoluto, performante e a buon prezzo al mondo, ma se non si rende fruibile da tutti ha poco senso. Per questo motivo, ecco che adotta soluzioni particolari per ipovedenti o addirittura non-vedenti.

    Prima di tutto c’è uno schermo da 4.3 pollici invece che… niente come la prima versione che aveva pensato di collegarsi solo ed esclusivamente con lo smartphone/tablet sfruttando l’apposita applicazione. Inoltre ci sarà una voce che guiderà e informerà sulla procedura in corso, cosa che funziona anche se si volesse andare a sfruttare il metodo originale. Anche perché se tutto si limitasse alla parte integrata poco avrebbe senso.

    Invece, tutto può essere gestito alla perfezione tramite proprio l’app da installare su smartphone Android oppure Apple così da rendersi compatibile anche con iOS (che tanto sta nella mente di Xiaomi, che non ha mai nascosto di “ispirarsi” in modo consistente ai californiani). Come funziona Xiaomi iHealth 2?

    Come un normale misuratore di pressione. Si infila il braccio, si avvia con un pulsante e il gioco è fatto. La differenza sta nella sua gestione via app attraverso la rete Wi-Fi e la più semplice e ordinata possibilità di archiviazione tramite statistiche settimanali o mensili. La scheda tecnica parla di una batteria da 2200 mAh, che si può ricaricare da una presa elettrica standard. Il prezzo locale è di 55 euro circa, possibile che si renda disponibile anche da noi, naturalmente a un costo maggiorato.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GadgetXiaomi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI