Lenovo Phab 2 Pro, il possibile primo Project Tango

Lenovo Phab 2 Pro, il possibile primo Project Tango
da in lenovo, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Lenovo Phab 2 Pro, il possibile primo Project Tango

    Risponde al nome di Lenovo Phab 2 Pro e potrebbe essere proprio lui il cellulare che la società cinese potrebbe ufficializzare oggi 9 giugno come primo modello Project Tango modulare di casa. Inoltre, è un ottimo esempio di come molte volte le categorie non solo si incontrano e scontrano, ma si fondono e infine si confondono: come definire uno smartphone che anzi è un phablet, ma alla fine è pure un tablet con modulo telefonico con diagonale di schermo pari a 6.4 pollici? Siamo in un discorso prettamente semantico, è vero, ma è interessante per cercare di definire quello che, in quanto Tango, può essere davvero l’inizio di un nuovo trend oppure un modello a se stante. Qualche mese fa era apparso un primo Lenovo Phab, da 7 pollici, che debuttava in uscita ufficiale in India, con un basso prezzo e prestazioni essenziali.

    E Phab 2 Pro Project Tango? Anticipato da Evan Blass (@evleaks) due giorni fa, Lenovo effettivamente presenterà un Project Tango nelle prossime ore: avrà uno schermo Quad HD con diagonale da 6.4 pollici, scocca in lega metallica e speciali sensori (più funzioni di fotocamera) richiesti dal progetto di Google che punta a ricercare in modo 3D l’ambiente che circonda il device, per applicazioni sia in svago come nel gioco così come nella produttività. Il sistema operativo a bordo sarà Android N. Non resta che attendere ulteriori informazioni che emergeranno sicuramente dalla presentazione Lenovo Tech World.

    Lenovo Phab design

    La scheda tecnica di Lenovo Phab lo posizionava senza dubbio in un range medio-basso perché se è anche vero che il display è da 6.98 pollici di diagonale, ha una risoluzione di appena 1280×720 pixel ossia HD, per una densità di pixel per pollice quadrato quasi ridicola di appena 210ppi. Il pannello LCD occupava ovviamente buona parte del fronte, mentre sotto la corazza trovavamo un processore quad core Snapdragon 410 con una frequenza pari a 1,2 GHz, con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, che è espandibile con schede microSD. Sul retro trova spazio una fotocamera da 13 megapixel con flash LED mentre sul fronte ecco un sensore da 5 megapixel. L’hardware prosegue con moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE (slot dual SIM ibrido), altoparlanti Doly Atmos, sistema audio a tre microfoni e un processore vocale dedicato.

    Le dimensioni si attestano sui 186x97x8,9 millimetri per un peso inevitabilmente più alto della norma da 250 grammi. Completano il quadro il sistema operativo Android 5.1 Lollipop con interfaccia Vibe UI e la batteria da 4.250 mAh. Il prezzo finale sarà di 165 euro circa, in Cina, non è ancora chiaro se uscirà anche da noi.

    506

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN lenovoMobileSmartphone Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/06/2016 10:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI