Natale 2016

WhatsApp novità 2016: emoji XL, GIF e multi-account

WhatsApp novità 2016: emoji XL, GIF e multi-account
da in Whatsapp
Ultimo aggiornamento:
    WhatsApp novità 2016: emoji XL, GIF e multi-account

    WhatsApp è al lavoro su un’ampia gamma di novità, che potrebbero debuttare nelle prossime settimane. Secondo i recenti rumors, gli sviluppatori di WhatsApp sono al lavoro su emoji più grandi, adesivi, scanner QR, multi-account, browser integrato, condivisione GIF, gruppi pubblici e molte altre funzioni. Dopo l’acquisizione da parte di Facebook, la famosa applicazione di messaggistica istantanea punta ad ampliare il proprio segmento di mercato con tante funzioni, che la renderanno ancor più completa.

    Tra le applicazioni di messaggistica più utilizzate al mondo vi è WhatsApp. Quest’ultima, tuttavia, potrebbe presto cambiare, dal momento che un beta tester ha condiviso una serie di schermate che mostrano decine di funzioni, a cui gli sviluppatori stanno lavorando. Se da un lato non è ancora noto quando e come arriveranno, si stima che WhatsApp potrebbe rinnovare la propria app anche nel prossimo aggiornamento software.

    Attesi da tempo, i gruppi pubblici potrebbero comparire presto all’interno di WhatsApp. Questa funzione è già presente in servizi come Telegram e andrebbe ad arricchire WhatsApp, ponendola come diretta concorrente.

    Allo stesso tempo, i gruppi pubblici sono lo spazio ideale in cui condividere contenuti e molte aziende li stanno sfruttando anche come strumento di marketing. Quindi, l’introduzione dei gruppi pubblici in WhatsApp è da considerarsi una tra le più importanti caratteristiche necessarie.

    Non solo, sempre per quanto riguarda i gruppi, WhatsApp desidera introdurre la possibilità di citare le frasi degli utenti con @nomeutente, durante la chat, al punto tale da rendere più veloce il completamento di una citazione all’interno del messaggio.

    Assieme ai gruppi pubblici, WhatsApp introdurrà un sistema di accesso tramite QR code. Così facendo, gli utenti dovranno solamente accedere all’interno delle impostazioni dell’app, cliccare sulla voce profilo e poi su scansione codice.

    Oltre al fatto che i QR code verranno impiegato come modalità di invito ai gruppi, WhatsApp desidera ampliare questa funzione per la condivisione di contatti, in modo tale da non dover più obbligare l’utente a segnarsi il numero di telefono.

    Tra le principali novità che gil sviluppatori di WhatsApp stanno testando vi è un sistema che permetterà, agli utenti, di condividere oltre ad immagini, video, documenti, posizione, anche le immagini GIF animate. Incollando semplicemente un link che rimandi all’immagine animata, WhatsApp sarà in grado di estrarla e convertirla in un mini-video. Una funzione veramente interessante e che potrebbe giungere anche a breve.

    Oltre al riconoscimento delle immagini GIF, WhatsApp potrebbe introdurre emoji più grandi, qualora vengano condivise singolarmente.

    Come già successo per Facebook, anche WhatsApp prevede l’introduzione di un browser interno, per la visualizzazione di link condivisi all’interno delle chat. Allo stesso tempo, tra le tante novità, potrebbe giungere anche il supporto al multi-account e la possibilità di condividere qualsiasi tipo di file.

    Nel momento in cui scriviamo, le indiscrezioni giunte sembrano riguardare solamente la versione di WhatsApp per iOS, anche se dovrebbero giungere su Android e successivamente su Windows Phone.

    WhatsApp punta a rinnovare se stessa, introducendo importanti novità e cercando di contrastare il fenomeno di Telegram, applicazione sempre più popolare. Per il momento, quindi, non resta che aspettare i futuri aggiornamenti di WhatsApp per scoprire se verranno o meno introdotte le novità appena descritte.

    983

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Whatsapp

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI