iOS 10 Beta 3: tutte le novità introdotte dall’ultima beta pubblica

iOS 10 Beta 3: tutte le novità introdotte dall’ultima beta pubblica
da in Apple, iOS, Mobile
Ultimo aggiornamento:
    iOS 10 Beta 3: tutte le novità introdotte dall’ultima beta pubblica

    iOS 10 sarà rilasciato da Apple soltanto questo autunno, nel mese di settembre, ma gli sviluppatori hanno da qualche giorno ricevuto una nuova beta pubblica che ha introdotto tantissime novità. Prima di andare ad elencarle, si ricorda che iOS 10 non supporterà iPhone 4S, iPad 2 e iPod Touch di quinta generazione e che insieme al suo rilascio ufficiale dovrebbe essere presentato anche il nuovo iPhone 7.

    Con l’aggiornamento ad iOS 10, Apple ha completamente ridisegnato il blocco dello schermo per iPhone e iPad. Dimenticate Slide to unlock (scorri per sbloccare): dopo l’update a iOS 10 sul blocco dello schermo comparirà la scritta Press Home to open (schiaccia il tasto home per aprire).

    Altra novità rilevante introdotta con l’ultimo firmware di casa Apple: la possibilità di “svegliare” il proprio iPhone, evitando così di perdere alcune notifiche sul blocco schermo quando si preme il tasto Touch ID troppo velocemente. Per quanto riguarda le notifiche poi, quelle relative ai messaggi consentiranno di rispondere in modo più veloce, senza sbloccare lo schermo, grazie a 3D Touch. La possibilità di accedere velocemente alle app senza sbloccare lo schermo non sarà una prerogativa delle sole applicazioni native Apple ma potrà essere estesa anche ad app di terze parti (Uber, ad esempio). 3D Touch consentirà anche di cancellare tutte le vecchie notifiche con un semplice tocco.

    iOS 10 notifiche

    Apple introdurrà anche un’app per il live broadcasting, modifiche alle app che compaiono nel contro center (come modalità aerea, wi-fi, non disturbare…) introducendo pulsanti più grandi per AirPlay e AirDrop, miglioramenti generali ai menu del 3D Touch e a Siri (per quest’ultimo dovrebbero essere migliorate soprattutto le interazioni con le applicazioni di terze parti).

    iOS 10 control center

    Per quanto riguarda la gestione delle foto, iOS 10 introduce quello che è stato definito come advanced computer vision (traducibile come visione computerizzata avanzata). Un modo grazie al quale Apple crede di rivaleggiare con Google Photos. Grazie ad esso Apple consentirà di creare album fotografici basandosi sul riconoscimento facciale e lo stesso potrà fare anche con gli oggetti.

    Le foto dovrebbero poi essere mostrate anche su una mappa, in modo tale da geolocalizzare dove sono state scattate e raggruppare di conseguenza (come fa Instagram, ad esempio).

    Parlando di mappe, iOS 10 migliora anche l’app Maps: sarà possibile tornare indietro alla propria posizione corrente ogni volta che si vuole, si potrà usare uno zoom dinamico più efficiente e ottenere informazioni sul traffico e su un numero più alto di punti di interesse.

    iOS 3D Touch

    Apple Music ed Apple News sono state completamente ridisegnate mentre le app native Apple potranno essere finalmente eliminate se non si desidera averle sul proprio smartphone. Una delle novità che potrebbero rendere più felici gli utenti che apprezzano le emoji, è che iOS 10 potrebbe introdurne tantissime nuove. Ma non solo: ci saranno emoji più grandi e la tastiera sarà in grado di identificare le parole che possono essere sostituite da queste ultime.

    Per concludere, saranno migliorate anche le app Note (sarà possibile gestire le singole note a gruppi di utenti), Mail e sarà inoltre aggiunta la possibilità di editare le Live Photos.

    671

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiOSMobile Ultimo aggiornamento: Martedì 19/07/2016 14:21
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI