iOS 10 e macOS Sierra: disponibili le beta pubbliche

iOS 10 e macOS Sierra: disponibili le beta pubbliche
da in Apple, iOS
Ultimo aggiornamento:
    iOS 10 e macOS Sierra: disponibili le beta pubbliche

    Apple ha rilasciato le beta pubbliche di iOS 10 e macOS Sierra, come era già stato anticipato durante la WWDC 2016. Grazie alle nuove beta, qualsiasi utente potrà provare in anteprima i nuovi sistemi operativi di Apple. Scopriamo più in dettaglio come iscriversi al programma di beta pubbliche di Apple, come scaricare iOS 10 e macOS Sierra e i consigli prima effettuare l’installazione.

    Recentemente Apple ha aperto a tutti la possibilità di installare e provare le nuove beta pubbliche di iOS 10 e macOS Sierra. I nuovi sistemi operativi per iPhone, iPod Touch, iPad e Mac, verranno resi disponibili, a livello globale, in autunno, ma già oggi molti utenti possono assaporare quali saranno le principali novità.

    Le beta pubbliche di iOS 10 e macOS Sierra sono rese disponibili attraverso un canale separato, rispetto a quello degli sviluppatori. Come già accaduto in passato, gli sviluppatori ottengono molte più versioni preliminari e aggiornamenti, mentre per le beta pubbliche Apple cerca di mantenere versioni software mediamente stabili, visto che non tutti gli utenti potrebbero avere sufficiente know-how per gestire potenziali problematiche.

    A partire dall’Apple Beta Software Program è possibile scaricare le beta pubbliche di iOS 10 e macOS Sierra. Tuttavia, per poter procedere al download ufficiale e gratuito è necessario iscriversi all’interno di questo portale.

    Non solo, affinchè l’installazione di iOS 10 o macOS Sierra vada a buon fine è necessario controllare che i propri dispositivi siano compatibili.

    iOS 10 Apple

    Per quanto riguarda iOS 10, il supporto è garantito da iPhone 5 a successivi e iPad 2 e successivi, mentre macOS Sierra esclude buona parte dei prodotti, MacBook, MacBook Pro e iMac, presentati prima della metà del 2009,

    Ricordiamo, infine, che per l’installazione di iOS 10 o macOS Sierra basta seguire tutte le istruzioni fornite da Apple nelle pagine riguardanti l’Apple Beta Software Program. Di fatto, l’azienda di Cupertino fornisce agli utenti un “redeem code” per scaricare il sistema operativo prescelto, a partire dal Mac App Store o App Store. Inoltre, visto che siamo di fronte a dei sistemi operativi in versione beta, è importante sottolineare il fatto che iOS 10 e macOS Sierra potrebbero non essere del tutto stabili.

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiOS
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI