Pokemon Go

Tutte le news e i trucchi utili per giocare a Pokemon Go

Pokemon Go forti: i 10 da catturare

Pokemon Go forti: i 10 da catturare
da in Pokemon Go, Videogiochi
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/11/2016 11:17

    Dragonite

    Quali sono i Pokemon più forti da catturare in Pokemon Go? In questo approfondimento abbiamo selezionato dieci mostriciattoli da avere assolutamente nella vostra collezione. In realtà, come già per i Pokemon più rari, ce ne sono alcuni che non sono stati ancora trovati ufficialmente nel gioco ossia i leggendari, che però dovrebbero essere diffusi in eventi specifici più in là nel tempo. Andiamo subito a scoprire la top 10 (clicca qui per trovare tutti i gadget Pokemon) delle creaturine da avere.

    Dragonite

    Si evolve da Dratini e Dragonair: Dragonite, 149 del Pokedex, è un mostro nei combattimenti e si deve avere per forza. Armatevi di tanto aroma.

    Vaporeon

    L’evoluzione di Eevee è un Pokemon di acqua davvero molto abile nei combattimenti e – per questo – ve lo suggeriamo caldamente. D’altra parte si può evolvere non con troppa difficoltà.

    Snorlax

    Sarà anche addormentato, grosso e simpatico, ma il numero 143 alias Snorlax è davvero molto competitivo nei combattimenti e dovreste prenderlo in considerazione.

    Lapras

    Si trova a presidio di molte palestre non a caso, questo elegante Pokemon d’acqua sa sicuramente il fatto suo.

    Gyarados

    Il serpentone marino è uno dei Pokemon più forti: si può trovare in natura selvaggia oppure – con tantissima pazienza, facendo evolvere un Magikarp con ben 400 caramelle.

    Articuno

    Inevitabile selezionare uno degli uccelli leggendari che è al numero 144 ma che non è stato ancora trovato

    Zapdos

    Al numero 145 ecco Zapdos, il secondo leggendario che non è stato ancora trovato.

    Moltres

    Il terzo uccello leggendario si piazza al numero 146 del Pokedex è della categoria fuoco.

    Mew

    Occupa la serie 151 del Pokedex. Se si pensa che nel gioco easter egg di Google si doveva andare a scovare in mezzo alla Foresta Amazzonica, be’, forza e coraggio.

    865