Pokemon Go

Tutte le news e i trucchi utili per giocare a Pokemon Go

Pokemon Go su PC: come giocare con Windows e Mac

Pokemon Go su PC: come giocare con Windows e Mac
da in Guida, Guide HiTech, Pokemon Go, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Pokemon Go su PC: come giocare con Windows e Mac

    Forse non tutti sanno che è possibile giocare a Pokemon Go su PC che abbia sistema operativo Windows oppure Mac. Partiamo da una doverosa premessa: questo metodo va non soltanto a sconfinare in un terreno non consentito e illecito in quanto si basa su software che non fanno certo la felicità degli sviluppatori ufficiali, ma al tempo stesso disintegra il vero spirito del gioco che è quello della vita outdoor, di esplorare il mondo camminando e ricercando Pokemon selvatici poi da allenare e far evolvere. Detto questo, se proprio volete snaturare Pokemon Go – come già vi avevamo raccontato con l’hack per falsificare il GPS – allora andate dopo il salto. Ma noi ve lo sconsigliamo e non lo diciamo solo per paraculaggine.

    Allora, per giocare a Pokemon Go dal PC che abbia sistema operativo Windows basta andare a scaricare un’applicazione chiamata Nox App Player che altro non è che un emulatore di Android che può funzionare su desktop PC offrendo le stesse funzionalità che si potrebbero trovare su uno smartphone. Ok, ma il principio del gioco è quello di muoversi sfruttando la connessione GPS e visitando punti di interesse reali sulle Google Maps che diventano PokeStop e Palestre. Vero, ma si è pensato anche a una soluzione a questo, ahi noi.

    Invece che muoversi camminando e spostando l’avatar, questo gioco “simula” il tutto seguendo i clic che si approntano sullo schermo. Così, basta usare il mouse invece che le proprie gambe. Buuu, abbasso questa soluzione.

    Già, ma non è finita qui, perché il risultato sarà lo stesso dato che andrà a “pescare” le coordinate e potenzialmente si potrà proseguire a colpi di clic fino nelle più recondite località mondiali. Questo software si può scaricare – pesa 300MB – e richiede poi l’installazione manuale dell’APK di Pokemon Go che si trova con facilità (ma occhio ai malware nascosti). Naturalmente ogni tanto si incricca e non funziona.

    E per gli utenti con un computer Mac? Serve seguire la guida per avviare Windows all’interno del sistema operativo di Apple. Insomma, un po’ di fatica per ottenere un gioco che perde completamente ogni senso. A che pro?

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GuidaGuide HiTechPokemon GoVideogiochi