Facebook: nuove funzioni per le Olimpiadi di Rio 2016

Facebook: nuove funzioni per le Olimpiadi di Rio 2016
da in Facebook, Social Media
Ultimo aggiornamento:
    Facebook: nuove funzioni per le Olimpiadi di Rio 2016

    Manca poco all’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016 e allo stesso tempo Facebook ha annunciato alcune nuove funzioni per tifare gli atleti della propria nazione. Le nuove funzionalità hanno come obiettivo quello di aiutare tutti gli utenti ad ottenere un maggior livello di coinvolgimento nello spirito olimpico e sostenere i tema del proprio paese. Scopriamo più in dettaglio quali sono le nuove funzioni di Facebook per le Olimpiadi di Rio 2016.

    Per celebrare lo spirito olimpico, Facebook ha realizzato nuove funzioni appositamente dedicate alle Olimpiadi di Rio 2016. In particolare, attraverso l’applicazione MSQRD, recentemente acquisita dal social network di Mark Zuckerberg e disponibile per iOS ed Android, tutti gli utenti potranno personalizzare il volto utilizzando la bandiera della propria nazione.

    Non solo, Facebook ha deciso di offrire a tutti gli utenti la possibilità di partecipare alle discussioni riguardanti le Olimpiadi di Rio 2016. In particolare, all’interno del News Feed, gli utenti troveranno un saluto speciale e cliccando su di esso sarà possibile accedere ad una pagina ad-hoc, con contenuti dinamici e personalizzati. All’interno di questa particolare sezione saranno presenti i risultati delle ricerche a tema Olimpiadi, conversazioni, eventi, video live da Rio e molto altro ancora.

    Facebook Olimpiadi Rio 2016

    Ricordiamo che questa pagina verrà resa disponibile nei giorni precedenti all’inizio delle Olimpiadi e anche il 21 agosto, giorno di chiusura delle Olimpiadi.

    Come è possibile comprendere, questa iniziativa di Facebook rappresenta un’importante novità dedicata ad un tema così importante. Attraverso piccoli e semplici strumenti, supportare la propria nazione e gli atleti preferiti risulta essere più semplice, rispetto al passato.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookSocial Media
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI