Natale 2016

iPhone 7 vs Samsung Galaxy S7: chi resiste di più all’acqua?

iPhone 7 vs Samsung Galaxy S7: chi resiste di più all’acqua?
da in iPhone 7, Samsung, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    iPhone 7 vs Samsung Galaxy S7: chi resiste di più all’acqua?

    Il nuovo iPhone 7 in un test d’immersione ha dimostrato di riuscire a resistere sott’acqua più a lungo del Samsung Galaxy S7. L’ultima versione del melafonino ha ottenuto la certificazione IP67, mentre il Galaxy S7 la versione superiore IP68. Il primo numero, ovvero il 6, rappresenta il livello di protezione per quanto riguarda le particelle di polvere e altri materiali, mentre il secondo numero rappresenta il grado di protezione con l’acqua. iPhone 7 resiste sotto la doccia o una pioggia consistente, ma il Galaxy S7, almeno sullla carta, resiste in acqua per 30 minuti, ad una profondità di 1,5 metri. Tuttavia, ciò che è emerso dal test reale ha lasciato senza parole, mostrando una netta superiorità dello smartphone di Apple. Scopriamo, quindi, come iPhone 7 e Galaxy S7 si comportano durante un’immersione in acque sempre più profonde.

    Dopo il debutto ufficiale, iPhone 7 è al centro di tantissimi test. Uno di essi riguarda il test d’immersione in acqua. In un video su YouTube, che potete vedere al termine di questo articolo, iPhone 7 e Galaxy S7 vengono immersi in acque sempre più profonde. Entrambi i dispositivi riemergono dall’acqua senza alcun danno sia da 1 metro, sia dalla profondità di 1,5 metri.

    Il test su iPhone 7 e Galaxy S7 prosegue e i primi segni di cedimento appaiono alla profondità di 9 metri, dopo 5 minuti d’immersione. Galaxy S7, una volta riemerso, si riavvia automaticamente, mentre su iPhone 7 si assiste a problematiche riguardanti il tasto Home.

    A 10 metri sott’acqua, il display di Galaxy S7 smette di funzionare, mentre iPhone 7 mostra alcuni problemi nella parte bassa del display.

    In entrambi i dispositivi, l’acqua è ufficialmente entrata, ma il risultato finale vede in vantaggio iPhone 7. Il nuovo smartphone di Apple, certificato iP67, non sarebbe in grado di raggiungere 1,5 metri di profondità senza evidenti danni. La prova pratica, invece, mostra come gli ingegneri di Apple siano riusciti a creare uno smartphone più resistente rispetto alla standard per cui è stato certificato. Ricordiamo, infine, che Apple attraverso la garanzia non copre i danni causati da liquidi, quindi il suggerimento è quello di non ripetere con il proprio iPhone 7 i test realizzati all’interno del video.

    430

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN iPhone 7SamsungSmartphone

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI