Natale 2016

Facebook consentirà di ordinare cibi e biglietti

Facebook consentirà di ordinare cibi e biglietti
da in Facebook, Social Media
Ultimo aggiornamento:
    Facebook consentirà di ordinare cibi e biglietti

    Sappiamo già che Facebook sta cercando di accumulare in sé quanti più contenuti e servizi possibili, in modo tale che l’utente possa trovare tutto ciò di cui ha bisogno sulla piattaforma social e non uscirne praticamente mai. Un ulteriore passo avanti verso tale direzione arriva oggi, con la notizia che le pagine fan potranno mettere a disposizione degli utenti opzioni con cui ordinare i cibi direttamente da esse (attraverso il servizio delivery.com e Slice).

    Ma non solo. Fra le altre cose che potranno fare gli utenti attraverso le pagine Facebook ci saranno anche la possibilità di richiedere un appuntamento con il servizio MyTime oppure acquistare biglietti per andare al cinema o partecipare agli eventi grazie a Ticketmaster ed EventBrite. E tutto questo senza mai lasciare Facebook!

    Un’innovazione niente male, se si pensa che grazie a questo sistema la vendita di biglietti e servizi potrebbe avere un potenziale bacino di utenza di seicentocinquanta milioni di utenti al mese. Un aspetto che potrebbe far sì che Facebook diventi uno dei mezzi di promozione degli eventi più efficace che esista, incrementando così anche le richieste di ads da parte degli organizzatori.

    Il meccanismo di vendita di cibi e biglietti viene ulteriormente potenziato da Facebook grazie alla funzione Suggerimenti (Recommendations in inglese). Si tratta di una funzione che dovrebbe apparire automaticamente quando il sistema capisce che si sta scrivendo uno status in cui si chiedono suggerimenti agli amici su cosa fare o dove andare per esempio (Sono a Madrid, cosa posso fare? oppure Sono a Milano, dove posso mangiare?). Se l’utente attiva l’opzione Suggerimenti, una serie di consigli appariranno anche sul News Feed.

    Tutte queste funzioni vanno ad aggiungersi alla recente app per gli eventi che Facebook ha lanciato solo pochi giorni fa e di cui avevamo già parlato in questo articolo.

    361

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookSocial Media

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI