Nexus 5X vs Nexus 6P eliminati dal Play Store: la gamma è scomparsa

Nexus 5X vs Nexus 6P eliminati dal Play Store: la gamma è scomparsa
da in Android, Nexus, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/11/2016 17:23

    RIP Nexus

    Anche se Google nega che sia così, la gamma Nexus è bella che defunta: con la rimozione dalle pagine del Play Store for Device di Nexus 5X e Nexus 6P, ossia degli ultimi due smartphone con il brand proprietario, possiamo decretare che la gloriosa famiglia sia passata a miglior vita per lasciare spazio alla nuova, Pixel. Con l’annuncio di Google Pixel e Google Pixel XL si tira giù la serranda della vetrina Nexus che negli ultimi otto anni ha presentato tanti bei dispositivi. Scopriamone di più dopo la continuazione.

    nexus 6p

    Ecco il confronto tra le schede tecniche di Nexus 5X e Nexus 6P, i due top di gamma in procinto di essere commercializzati ufficialmente dopo la conferenza di Google. Questi device rappresentano due generazioni totalmente diverse e migliorate delle loro versioni precedenti, per cui ci sarà tanto da analizzare. Nonostante siamo sicuri delle specifiche tecniche, qualcosa potrebbe cambiare all’ultimo momento, ma saremo pronti a darvi notizie certe appena esse saranno disponibili.

    Nexus 5X possiederà un display IPS LCD, da 5.2 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel ), una densità pari a 424 ppi, mentre Nexus6P si presenta con uno schermo IPS LCD da 5.7 pollici e risoluzione 2K (2560 x 1440) con una densità di 518ppi. Nexus 5X misurerà 147 x 72.6 x 7.9 mm, mentre Nexus 6P 159.4 x 77.8 x 7.3mm.

    Nexus 5X monterà un Qualcomm Snapdragon 808, a 6 core con 1.8 GHz di frequenza ed architettura a 64 bit, mentre Nexus 6P monterà un Qualcomm Snapdragon 810, octacore da 2 GHz di frequenza.

    Nexus 5X avrà solo 2 GB di RAM LPDDR3 e 2 tagli di memoria interna non espandibile, 16 GB e 32 GB, mentre Nexus 6P uscirà dalla scatola con 3GB di RAM LPDDR4 e 3 tagli di memoria da 32 GB, 64 GB e 128 GB non espandibile.

    nexus 5x 2

    Nexus 5X possiede una fotocamera posteriore da 12.3 Megapixel in grado di fare video in slow motion a 340 FPS e video ad una risoluzione massima di 4K a 30 FPS ed una camera frontale da 5 Megapixel che riesce a registrare video fino in HD a 30 FPS. Nexus 6P, invece, è equipaggiato con una fotocamera posteriore da 12.3 Megapixel , anch’essa con slow motion a 340 FPS,in grado di riprendere video fino in 4K a 30 FPS ed una camera frontale da 8 Megapixel che riesce a riprendere video fino in HD 30 FPS

    Nexus 5X possiederà una batteria da 2700 mAh, mentre la batteria di Nexus 6P sarà da ben 3,450 mAh.

    Entrambi i device gireranno su Android 6.0 (Marshmallow) e, sicuramente, saranno aggiornabili alle versioni successive del sistema operativo.

    Si vocifera che in Italia il prezzo di Nexus 5X debba partire da 479,99 €, mentre quello di Nexus 6P dovrebbe essere di 649€. Prezzi non così esageratamente buoni per i device ufficiali di Big G.

    Entrambi, Nexus 5X e 6P, mirano ad essere i nuovi flagship phone di Google e, viste le premesse, non possiamo far altro che essere fiduciosi. Da un lato, abbiamo un device (Nexus 5X) dal prezzo non molto alto, che si tiene bene in mano e che regalerà molte soddisfazioni per quanto riguarda le prestazioni, dall’altro, abbiamo un phablet (Nexus 6P) che punta ad essere il top del top per quanto riguarda i googolefonini fino ad ora. Cosa preferite allora? Cosa permette il vostro portafogli? Fate la vostra scelta.

    814

    ARTICOLI CORRELATI