Come videochiamare con WhatsApp

da , il

    Come videochiamare con WhatsApp

    WhatsApp è una tra le applicazioni di messaggistica più utilizzate al mondo, con oltre 1 miliardo di utenti. Se ti stai chiedendo come videochiamare con WhatsApp, sappi che ciò è possibile grazie ad un aggiornamento dedicato agli smartphone Android, iOS e Windows Phone. Dopo l’introduzione delle chiamate audio nel 2014, adesso WhatsApp offre la possibilità di fare videochiamate in modo semplice e rapido. In questa guida passo passo scopriremo in dettaglio i principali trucchi e suggerimenti.

    Per effettuare le videochiamate su WhatsApp è necessario aver installata, sul proprio dispositivo, l’ultima versione dell’app di messaggistica istantanea. Le videochiamate con WhatsApp sono completamente gratuite e possono essere effettuate sia sotto copertura Wi-Fi, che 3G/4G. Quest’ultima opzione comporta, tuttavia, un consumo del piano dati ed eventuali addebiti non previsti.

    Come attivare le videochiamate su WhatsApp

    Per attivare le videochiamate su WhatsApp basta scaricare l’ultimo aggiornamento dell’app dal Play Store, App Store e Windows Store, in base al sistema operativo.

    Rispetto al passato, in cui era necessario installare la versione beta di WhatsApp, adesso con il rilascio ufficiale la procedura è diventata estremamente semplice. La videochiamata si appoggia sui server crittografati di WhatsApp e tutto ciò permette di avere un elevato livello di sicurezza.

    Allo stesso tempo, l’arrivo delle videochiamate nella versione pubblica di WhatsApp permette di dire addio ad eventuali procedure ad-hoc in caso di blocco dell’app. Adesso, le chiamate video su WhatsApp sono ufficiali ed è possibile, fin da subito, videochiamare amici e parenti in modo semplice e facile.

    Come fare videochiamate su WhatsApp

    Ma come è possibile fare videochiamate su WhatsApp? La procedura è estremamente semplice, visto che una volta installata l’ultima versione dell’app è necessario aprirla, entrare in una chat e fare tap sull’icona a forma di cornetta del telefono.

    Dopo aver premuto quest’ultimo pulsante, WhatsApp mostrerà a schermo una finestra in cui è possibile scegliere tra “chiamata vocale” e “videochiamata“. Cliccando su quest’ultima è possibile avviare, fin da subito, una chiamata video.

    All’interno della finestra, in base al sistema operativo, sono presenti un pulsante per passare dalla fotocamera anteriore a quella posteriore e viceversa, un pulsante per disattivare e attivare il microfono e, infine, un pulsante per inviare messaggi all’utente.

    L’introduzione delle videochiamate su WhatsApp è un’importantissima novità, che rappresenta ancora una volta la continua evoluzione della piattaforma di messaggistica istantanea acquisita da Facebook.