Pokemon Go

Tutte le news e i trucchi utili per giocare a Pokemon Go

Pokemon Go novità Uova: Eevee nei 5km, Pidgey e Rattata via dai 2km

Pokemon Go novità Uova: Eevee nei 5km, Pidgey e Rattata via dai 2km
da in Pokemon Go, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Pokemon Go novità Uova: Eevee nei 5km, Pidgey e Rattata via dai 2km

    Interessanti novità in merito alle Uova da dischiudere con Pokemon Go: sembra proprio che Niantic abbia ascoltato le preghiere degli utenti andando a rimuovere Pidgey e Rattata da quelle da 2km, dato che sono fin troppo comuni e abbondanti già allo stato selvatico. Ma non solo: Eevee è stato spostato infatti dalle uova da 10km (quelle più difficili da ottenere, con dentro molti rari come Lapras e Snorlax) a quelle da 5km ossia di medio livello. Decisioni importanti, che vanno anche a braccetto con quella di modificare in modo profondo gli spawn, aumentando la varietà anche nelle piccole città e paesi. Un tentativo che potrebbe davvero riuscire, per consentire di fermare l’emorragia di giocatori.

    Niantic stessa l’ha annunciato su Twitter con il cinguettio: “Professor Willow has discovered that Pidgey & Rattata no longer hatch from Eggs. He also found that Eevee now hatches from 5 km Eggs only.” ossia “Il professor Willow ha scoperto che Pidgey & Rattata non saranno più ottenibili dalle Uova. E ha anche scoperto che Eevee ora si trova solamente dalle uova da 5km”. Un altro cinguettio informa poi che “Professor Willow has discovered that you may encounter other Pokémon where Pidgey, Rattata, and Zubat were previously more commonly found.” ossia che “Il professore Willow ha scoperto che ora puoi incontrare altri Pokémon dove prima Pidgey, Rattata e Zubat erano comunemente trovati.

    Cosa significa tutto questo? Che Niantic sta rendendo meno ostico e noioso il gioco soprattutto per quanto riguarda la possibilità di trovare Pokemon rari. Con la notizia – parallela – che praticamente tutte le mappe per individuare i mostriciattoli sono tornate a disposizione, questa è una buona notizia per gli allenatori che, peraltro, vogliono solo poter accedere a ciò che la stessa società sviluppatrice aveva promesso con i trailer e le presentazioni preliminari e poi non ha mai mantenuto. Ossia di radar e chance di poter ottenere in modo più fattibile i vari animaletti che compongono il Pokedex nazionale.

    Ricordiamo inoltre che Eevee componeva quasi un caso su cinque nei 10km, ora che non c’è più aumentano in modo netto le possibilità di dischiudere chi manca dalla collezione.

    Non resta che attendere ulteriori informazioni e aggiornamenti, il prossimo conterrà i bonus giornalieri ossia punti esperienza e polvere di stella per ogni primo Pokemon catturato e Pokestop visitato al dì con bonus finale dopo sette giorni. Sembra anche che oggetti rari potranno apparire dai Pokestop stessi, compresi i Fortunuovi e gli Incubatori. Rimaniamo in ascolto.

    471

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pokemon GoVideogiochi