Facebook, intelligenza artificiale contro le false news

da , il

    Facebook, intelligenza artificiale contro le false news

    L’intelligenza artificiale avrà come obiettivo quello di eliminare le notizie false all’interno del social network Facebook. Un’importante novità che permetterà, quotidianamente, di analizzare milioni di notizie condivise su social network di Mark Zuckerberg., anche se potrebbe verificarsi un pericoloso trade-off tra “censura” e filtraggio. Andiamo a scoprire come Facebook utilizzerà l’intelligenza artificale con le news false.

    E’ da tempo che Facebook sta lavorando a lungo sull’intelligenza artificiale, con l’obiettivo di fornire strumenti di varia natura che garantiscano un’esperienza utente migliorata. Allo stesso tempo, l’intelligenza artificiale permetterà a Facebook di eliminare qualsiasi contenuto ritenuto pericoloso per la sicurezza pubblica o discriminatorio, al fine di ridurre notevolmente il classico clickbait.

    La notizia giunge direttamente dal Responsabile dellAI di Facebook, Yann LeCun, il quale ha sottolineato come l’intelligenza artificale potrebbe, definitivamente eliminare tante tipologie di contenuti scorretti, tra cui i video violenti.

    Ovviamente, impiegare l’intelligenza artificiale per eliminare le news false potrebbe avere, come diretta conseguenza, quella di eliminare contenuti che una verifica manuale non avrebbe eliminato. In questo momento, Facebbook sta sperimentando l’applicazione degli algoritmi all’interno dei Live Video, con l’obiettivo di fornire un intervento rapido ed immediato per bloccare contenuti inappropriati.

    Se da un lato l’intelligenza artificale potrebbe bloccare il diffondersi di contenuti falsi, dall’altro potrebbe bloccare contenuti adeguati. Sarà interessante scoprire se Facebook riuscirà o meno a “tarare” gli algoritmi in modo tale da non rimuovere quest’ultima tipologia di contenuti. Non resta, quindi, che aspettare e scoprire quali saranno i risultati di questa sfida che si preannuncia complessa.