Natale 2016

Referendum costituzionale 4 dicembre: meme più divertenti

Referendum costituzionale 4 dicembre: meme più divertenti
da in Social Media
Ultimo aggiornamento:
    Referendum costituzionale 4 dicembre: meme più divertenti

    La rete si sta scatenando in occasione referendum costituzionale del 4 dicembre condividendo tantissimi meme veramente divertenti. Online gli utenti si sono divertiti nel creare da zero meme sia pro che contro il testo della riforma costituzionale. Alcuni meme desiderano provocare coloro che voteranno nel verso opposto, mentre altri sono pura satira. In questo articolo potete scoprire una carrellata di meme condivisi in rete che sono diventati, fin da subito, virali. Scopriamo insieme i meme più divertenti riguardanti il referendum costituzionale.

    Il primo meme che presentiamo cita la canzone degli 883 “Come Mai”, in particolare la parte del testo in cui Max Pezzali canta “Qui seduto in una stanza, pregando per un Sì“. Secondo i creatori di questo meme, anche Matteo Renzi è a Palazzo Chigi e sta pregando per un Sì.

    Pregando per un sì

    I sostenitori del Sì sfidano quelli del No con il classico meme di Willy Wonka, sottolineando quanti anni dovremo aspettare per la prossima riforma alternativa a quella proposta da Renzi.

    Aspettare prossima riforma

    Una riforma pasticciata? Secondo colui che ha creato il meme qui sotto, Benedetta Parodi la potrebbe preparare e presentare all’interno del suo programma televisivo.

    Riforma pasticciata

    C’è anche chi ha creato lo starter pack per coloro che votano no al referendum.

    Io voto no al referendum

    Una giornata con Matteo Renzi a pochi giorni dal referendum costituzionale del 4 dicembre? “Basta un sì

    Referendum e giornata Matteo Renzi

    C’è anche chi provoca sottolineando come gli italiani non ne facciano nemmeno una giusta e per questo voteranno no.

    Vincerà il no perché

    Un altro meme arriva dall’account @CarloHebdo, sostenitore del No, che illustra i potenziali effetti della riforma.

    E se sei ancora indeciso, sappi che non sei l’unico!

    Votare si o no

    613

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Social Media

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI