Google Voice, si rinnova con nuova grafica

da , il

    Google Voice, si rinnova con nuova grafica

    Google Voice ha rinnovato la propria interfaccia grafica sia sul Web che per quanto riguarda le app su Android e iOS. Un aggiornamento importante che ha come obiettivo quello di migliorare ulteriormente l’esperienza utente. Andiamo a scoprire le principali novità di Google Voice e le funzioni che sono state aggiunte con questo update.

    Dopo le anticipazioni delle scorse settimane, Google ha ufficialmente rilasciato la nuova versione di Google Voice. Il popolare servizio, lanciato nel 2009, è stato completamente rinnovato le versioni mobile, Android e iOS, e desktop con un’interfaccia grafica che rispetta le linee guida del Material Design. Questo restyling completo era atteso da tempo e da ora in poi milioni di persone potranno accedere ad un servizio ancor più all’avanguardia.

    A partire da oggi, gli utenti che utilizzano quotidianamente Google Voice troveranno anche altre nuovi funzioni, circa cinque, tra cui la divisione in schede separate per messaggi, chiamate e voicemail. Non solo, gli ingegneri dell’azienda di Mountain View hanno introdotto il supporto allo scambio di messaggi in gruppo, la possibilità di inviare MMS con immagini allegate e molte altri piccoli accorgimenti. Per esempio, è stata resa disponibile la trascrizione dei messaggi vocali in spagnolo e con il passare del tempo verrà migliorata l’accuratezza di quest’ultima funzione.

    Il nuovo Google Voice sarà disponibile sia su Android, iOS e sul Web. Tuttavia, affinché il rollout sia disponibile per tutti gli utenti, sarà necessario aspettare qualche settimana. Allo stesso tempo, ricordiamo che Google Voice non è ancora disponibile in Italia.

    Infine, Google ha comunicato di voler mantenere il servizio Voice aggiornato, rilasciando periodici update al fine di migliorare le funzioni offerte agli utenti.