NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

iPhone 7 e gli altri melafonini banditi dalla California: la discussa class action

iPhone 7 e gli altri melafonini banditi dalla California: la discussa class action
da in Apple, iPhone, iPhone 7
Ultimo aggiornamento:
    iPhone 7 e gli altri melafonini banditi dalla California: la discussa class action

    Una rumorosa class action chiede che lo stato americano della California bandisca iPhone 7 e, in generale, tutti gli altri smartphone di Apple. La motivazione di questa richiesta così pesante? La causa presentata lo scorso giovedì alla Los Angeles County Superior Court dalla MLG Automotive Law va a dichiarare che il colosso locale aveva tutta la tecnologia sin dal 2008 per prevenire che gli utenti utilizzassero lo smartphone durante la guida, soprattutto per inviare messaggi di testo, ma non ha mai messo in pratica brevetti come quelli del 2014 e, dunque, ha una certa responsabilità incidenti anche gravi. Scopriamone di più.

    Nell’eterna lotta tra contenuto e contenitore, per decretare fin dove arrivano le responsabilità del secondo e dove invece spazia quella del primo, giunge questa singolare class action contro Apple, che questa volta dovrà vedersela in casa. Proprio in California è stata infatti la MLG Automotive a presentare questa causa presso la Los Angeles County Superior Court. Come già specificato e semplificato: Apple viene accusata di non aver messo in pratica la tecnologia che già poteva disporre sin dal lancio del suo primo melafonino per evitare che gli utenti inviassero messaggi di testo mentre guidano un’auto.

    Si può anche leggere che, nonostante ci fosse un brevetto per questa funzione che esisteva già dal 2014, Apple non l’aveva mai sfruttato perché sarebbe stata svantaggiata nei confronti degli altri produttori che non avrebbero utilizzato la stessa limitazione. Si stima che 1.5 milioni di persone messaggino mentre guidano sulle strade nazionali americane ed è stimato in sei volte più pericolosa questa pratica rispetto a essere alla guida sotto l’effetto dell’alcol con 312 morti all’anno e 52.000 incidenti provocati.

    Ecco il riepilogo della scheda tecnica di iPhone 7:

    • Processore A10 Fusion 64bit con coprocessore movimento M10
    • Display da 4.7 pollici Retina HD (1334×750 pixel) IPS
    • Memoria interna da 32, 128 e 256GB non espandibile
    • Resistenza acqua, schizzi e polvere, standard IP67
    • Fotocamera posteriore 12 megapixel singola con apertura f/1.8, stabilizzatore ottico immagini, obiettivo sei elementi, Flash True Tone quad-LED e videoregistrazione 4k 30fps
    • Fotocamera frontale 7 megapixel con video FHD e apertura f/2.2
    • Sensore impronte digitali nel tasto home
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, 4G
    • Batteria da 14 ore in conversazione a 10 giorni in standby
    • Sensori: barometro, giroscopio 3 assi, accelerometro, prossimità, luce ambientale
    • Sistema operativo iOS 10
    • Nano SIM
    • Dimensioni 138,3×67,1×7,1 mm per 138 grammi di peso
    • Colorazioni oro rosa, argento, oro, nero opaco jet black (solo 128GB e 256GB)

    IPHONE 7 128 GB BLACK

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneiPhone 7
    PIÙ POPOLARI