Huawei P10: 5 motivi per non comprarlo

da , il

    Huawei P10: 5 motivi per non comprarlo

    Huawei ha presentato Huawei P10, il nuovo smartphone che promette performance elevate e una fotocamera posteriore di qualità. All’interno della scocca troviamo il nuovo processore di ultima generazione realizzato dal produttore cinese, accompagnato da 4GB di memoria RAM. Se da un lato Huawei P10 è un dispositivo molto interesssante, dall’altro è necessario sottolineare la presenza di alcuni importanti motivi per cui non acquistarlo. Andiamo a scoprire più in dettaglio perché non comprare Huawei P10.

    1. Innovativo ma non troppo

    Il nuovo Huawei P10 è uno smartphone top di gamma, ma che sulla carta non è certamente rivoluzionario. Sembra che il mondo degli smartphone stia rallentando progressivamente in termini di evoluzione. Huawei P10 ne è la conferma, piccoli passi in avanti, ma nessuna rivoluzione vera e propria. Un top di gamma che non sorprende.

    2. Display solo FullHD

    Tra le principali caratteristiche tecniche che rappresentano un motivo per non comprare Huawei P10 è sicuramente il display. La risoluzione non convince, Huawei avrebbe potuto dotare il P10 di uno schermo AMOLED da 5,1 pollici con risoluzione a 2K. Questo passo in avanti non è stato compiuto, anche se la maggior densità del display avrebbe permesso di ottenere una maggior definizione delle immagini.

    3. Troppe colorazioni

    Huawei P10 è disponibile in 7 colori ovvero: Mystic Silver, Rose Gold, Graphite Black, Dazzling Gold, Dazzling Blue e Greenery, quest’ultimo colore dell’anno 2017. La presenza di così tanti colori porta ad una confusione per gli utenti finali. La via ideale sarebbero stati 6 colori, escludendo il verde che, seppur possa piacere, non sappiamo quante unità di questa colore verrano venduti a livello globale. L’ampia scelta, inoltre, può portare gli utenti ad essere confusi di fronte a 7 diverse tipologie di colori.

    4. Design troppo simile ad iPhone

    Uno dei motivi per cui non comprare Huawei P10 riguarda la somiglianza con iPhone. L’azienda cinese ha rielaborato in salsa Android il design di iPhone 6 e iPhone 6s. Seppur vi sia una doppia fotocamera posteriore, la banda dell’antenna inferiore richiama gli smartphone dell’azienda. Da Huawei P10 ci saremmo aspettati un design più esclusivo, per un prodotto realizzato in collaborazione con il brand LEICA.

    5. Prezzo elevato

    Il nuovo Huawei P10 sarà disponibile dal mese di marzo al prezzo di 649€ per avere 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria storage. Il prezzo risulta molto elevato, seppur smartphone Android top di gamma. Sicuramente, nei prossimi mesi, il prezzo diminuirà notevolmente, ma il prezzo di listino di Huawei P10 si avvicina molto vicino a quello iPhone 7 di Apple.