Migliori app per fare la spesa: quali scaricare

da , il

    Migliori_app_per_fare_la_spesa

    Grazie al nostro smartphone e alle migliori app per fare la spesa, gli acquisti giornalieri per la nostra casa diventeranno ancora più facili e comodi. Grazie alle migliori app per fare la spesa, infatti, è possibile avere a disposizione validi strumenti per fare la lista della spesa e non dimenticare proprio nulla mentre siamo al supermercato. Ma non solo, perché le applicazioni ci consentono di fare la spesa direttamente da smartphone e di riceverla comodamente a casa propria ma anche di registrare tutte le nostre fidelity card e di alleggerire così il portafoglio. Andiamo a scoprirle tutte!

    Buy me a pie!

    Una delle migliori app per fare la spesa è senz’altro Buy me a pie! Disponibile in versione gratuita e in versione pro, sia per smartphone iOS sia per smartphone Android, quest’applicazione permette di creare in modo facile e veloce la propria lista della spesa (ma se ne possono creare anche più d’una e a ciascuna si può assegnare un titolo). Quando andiamo a compilare la nostra lista della spesa, man mano che scriviamo i vari prodotti che ci occorrono l’applicazione suggerisce le cose da elencare. Se i prodotti non sono presenti all’interno della lista precaricata di Buy me a pie! è comunque sempre possibile aggiungerli, in modo tale che restino in memoria per le volte successive. Le liste della spesa possono essere anche inviate. La particolarità di questa simpatica applicazione è che quando si va a fare la spesa poi, man mano che acquistiamo i prodotti clicchiamo su quelli già comprati e questi verranno automaticamente cancellati dalla lista.

    Lista della spesa – myShopi

    Un’altra delle migliori app per fare la spesa è Lista della spesa – myShopi, che al contrario di Buy me a pie! permette di inserire anche immagini dei prodotti. Quest’applicazione gratuita disponibile sia per iOS che per Android permette di organizzare facilmente gli articoli della lista della spesa, di aggiungere note, di registrare gli articoli che si acquistano spesso. Basta cliccare sull’immagine degli articoli che si desiderano o digitare il loro nome per aggiungerli alla lista della spesa. L’app permette inoltre di creare diverse liste della spesa, aggiungere degli articoli cliccando sulle loro foto o cercando il loro nome, selezionare gli articoli fra più di 1.500 articoli predefiniti o aggiungendone altri, aggiungere note, quantità o prezzo di vendita, condividere le liste.

    Chiudiamo infine con una delle migliori app per fare la spesa disponibili per sistema Android. Si chiama La Lista della Spesa. La Lista Della Spesa consente di gestire la spesa o la lista delle cose da comperare. Si possono aggiungere nuovi oggetti da comperare, impostare la quantità, il prezzo e inserire una immagine se lo si desidera. È poi possibile inviare la lista attraverso un messaggio di testo o una mail o sincronizzarla da telefono a telefono. L’applicazione dispone anche di un Barcode scanner, per ricevere informazioni dai codici a barre dei prodotti.

    Amazon Prime Now

    Spostandoci sul versante delle app che permettono di fare la spesa direttamente da smartphone, tra le migliori c’è senz’altro Amazon Prime Now. Attualmente il servizio è disponibile solo a Milano e Comuni limitrofi e grazie ad esso gli utenti possono fare la spesa direttamente dall’applicazione (da supermercati e negozi Amazon, U2 e NaturaSì) e farsela consegnare anche entro un’ora oppure al massimo nella fascia oraria che prediligono del giorno successivo. I pregi di Amazon Prime Now: la spesa minima è di 19 euro; la consegna viene effettuata dal lunedì alla domenica, dalle ore 8 del mattino e fino alla mezzanotte (per NaturaSì fino alle 22 per il momento); contatto diretto col corriere, il cui arrivo si può monitorare sulla mappa presente all’interno dell’app. Non sono previsti costi aggiuntivi per la consegna se non nel caso della formula entro un’ora.

    Stocard: l’app per le fidelity card

    Segnaliamo infine un’utile app che serve per registrare le proprie fidelity card, in modo tale da evitare di tenerle tutte all’interno del portafoglio. Un vantaggio non da poco insomma. L’applicazione in questione si chiama Stocard, è disponibile sia per iOS sia per Android e una volta installata su smartphone, grazie alla fotocamera, si potranno aggiungere tutte le carte fedeltà, in pochi secondi. Purtroppo potrà capitare che alcuni negozi non riescano a leggere la fidelity card da smartphone: ciò è dovuto al fatto che si servono, molto probabilmente, di vecchie tecnologie.