MWC 2017: le novità da aspettarsi, tutte le anticipazioni

da , il

    MWC 2017: le novità da aspettarsi, tutte le anticipazioni

    Il Mobile World Congress 2017 alias MWC 2017 è pronto a debuttare il prossimo 27 febbraio fino al 3 marzo per scoprire tutte le novità in ambito smartphone, cellulari, accessori, applicazioni e quant’altro. In realtà, tutto sarà ben noto il 26 febbraio, giorno delle anteprime, se non addirittura in queste due settimane che ci separano dal grande evento spagnolo. Tra i dispositivi più attesi non si può che citare LG G6 mentre Samsung Galaxy S8, si farà attendere ancora un mese. Andiamo a scoprire tutto ciò che già circola.

    Samsung

    Samsung Galaxy S7 coppia

    La società sudcoreana è già sugli scudi dopo il flop di Note 7 ma anche dopo l’ottimo successo di Samsung Galaxy S7 presentato proprio in Spagna l’anno scorso. In questa edizione del congresso barcellonese non dovremmo poter vedere altro che le novità della linea J-Series e saranno esposte quelle della A-Series. Tutto rimandato per l’evento di fine marzo per il modello S8. Più che probabile l’ufficialità di Samsung Galaxy Tab S3, il nuovo tablet tanto atteso.

    LG

    Lg g6 foto leak

    L’anno scorso si tolsero i veli da LG G5 che fece piuttosto bene sul mercato, anche se non quanto il precedente G4. Tutti si aspettano che il colosso sudcoreano possa ufficializzare un nuovo “LG G2″ ossia uno dei modelli più amati degli ultimi anni che ruppe con il passato e garantì davvero tanta qualità a un ottimo prezzo. LG G6 ha tutte le carte in regola per fare bene grazie a un hardware potente e prestante e a una scocca che dovrebbe essere waterproof. Dovrebbero arrivare tutti i modelli “minori” come G6 Compact o G6 Style.

    Huawei

    Huawei P10 leak

    Il colosso cinese è ormai virtualmente primo nelle classifiche in proiezione ed è solo questione di tempo prima che balzi in testa ai ranking mondiali. Dopo gli eccellenti risultati di P9 è tempo dunque di progredire nelle specifiche, nel design e nelle funzionalità con il tanto atteso Huawei P10 e con il fratello phablet P10 Plus che continueranno anche nella proposta della configurazione a doppio sensore della fotocamera posteriore firmata da Leica.

    Sony

    Sony Xperia XZ MWC

    Sony sta giocando un po’ di rimessa, visto che non può certo contare sulla potenza di fuoco degli anni precedenti e così punta – giustamente – più sulla qualità. Sono attesi modelli come Sony Xperia X2 e XZ 2 che proseguiranno il discorso lanciato l’anno scorso ma anche modelli più economici e meno potenti come XA 2. Per i top di gamma sembra incluso di sicuro il SoC Snapdragon 835 con 4GB o 6GB di RAM.

    HTC

    HTC U Play

    HTC ha già presentato di recente i modelli di medio range, dunque tutti attendono il fuoco di artificio più consistente ossia HTC 11 che sembra proprio pronto al lancio con il fratello phablet HTC U Ultra. Anche in questo caso sembra prenotato a bordo il chipset Qualcomm di ultima generazione così come un design bezelless.

    Nokia

    Nokia 150

    Infine, Nokia ovverosia i nuovi Nokia che vengono prodotti e commercializzati in Cina cercando di poter raggiungere numeri grossi nel mercato più ingente che ci sia. Dopo il modello “sei” è ora tempo per due di range minore come Nokia 3 e Nokia 5, il primo dei quali dovrebbe essere un featurephone stile Nokia 3310.