Neffos X1 e Neffos X1 Max: smartphone top di gamma di TP-Link

Neffos X1 e Neffos X1 Max: smartphone top di gamma di TP-Link
da in Smartphone
    Neffos X1 e Neffos X1 Max: smartphone top di gamma di TP-Link

    TP- Link, produttore di fama mondiale di periferiche dedicate alla rete Internet, ha da poco deciso di lanciare sul mercato due smartphone top di gamma: Neffos X1 e Neffos X1 Max. Molto spesso , quando un’azienda decide di entrare nel mercato della telefonia mobile, lo fa timidamente, con prodotti di fascia media o addirittura medio-bassa, ma TP-Link, dopo aver riscosso un modesto successo con i precedenti Neffos, ha presentato due smartphone che, non solo sono molto accattivanti dal punto di vista del design, ma che riescono ad offrire prestazioni molto buone. Fatta questa premessa, andiamo a vedere nel dettaglio questi due gioiellini.

    neffos line up

    I nuovi X1 ed X1 Max raccolgono tutte le caratteristiche dei migliori top di gamma del mondo della telefonia e le fondo in un unico prodotto che, seppur nuovo, risulta familiare. Corpo unibody in alluminio per dare quel senso di sicurezza e di durevolezza che tanto manca a smartphone creati con materiali più fragili e bordi posteriori lisciati a dovere come lisci sono i sassi nel letto di un fiume. X1 e X1 Max sono incredibilmente snelli: con uno spessore di 7,95mm il primo e addirittura 7.75mm il secondo e una lunghezza, ridotta al minimo, con un rapporto schermo-corpo razionalizzato al 76 per cento per offrire il massimo dell’ergonomia e dell’immedesimazione quando si parla di multimedialità.

    Neffos X1 e X1 Max

    Il display dei nuovi Neffos è spesso solo 0,2 mm per offrire una migliore precisione ed un feeling maggiore quando si gioca, quando si chatta o quando si scorre semplicemente nell’app drawer. X1 presenta un display IPS LCD da 5″ di diagonale con risoluzione HD Ready, mentre X1 Max possiede un display da 5.5″ in risoluzione Full HD, entrambi protetti con un vetro 2.5D della Corning ed un contrasto di fino a 1,000:1, per un intrattenimento di prima classe.

    fotocamera neffos

    Sia Neffos X1 si X1 Max presentano una fotocamera posteriore da 13 Mpx con dual Led flash ed una frontale da 5 Mpx, entrambe in grado di riprendere video in Full HD 30 FPS. Velocità di scatto di 0.2 secondi ed autofocus molto vicino alle prestazioni di un top di gamma di altre aziende, fanno sì che il sensore Sony montato sui due Neffos sia davvero indicato per i punta e scatta che avvengono in poco tempo, mentre la qualità aumenta ancora con le foto scattate monitorando per bene le condizioni ambientali. Con funzioni come HDR, Time Laps e foto panoramica, il divertimento, poi, è assicurato.

    neffos x1 max

    I nuovi Neffos montano lo stesso sensore di impronte digitali che abbiamo già visto su device come Oneplus 3/3T, Honor 8, Mate 9 e perfino i Google Pixel. Sblocco preciso e rapido che avviene in o,2 secondi con la possibilità di velocizzarsi ancora grazie all’algoritmo di apprendimento utilizzato dal device per riconoscere al volo le impronte memorizzate.

    neffos RAM e ROM

    Neffos X1 presenta una CPU MediaTek Helio P10 , octacore da 1.8 GHz, 2 o 3 GB di RAM e memoria interna da 16 o 32GB espandibile fino a 128 GB tramite Micro SD, mentre X1 Max monta lo stesso processore, ma con una frequenza maggiore di 2 GHz e due diversi tagli di memoria ROM (32 e 64 GB) e di RAM ( 3 e 4 GB). Non mancano tutte le connettività del momento e le batterie da 2250 mAh e 3000 mAh riescono a garantire un’autonomia più che buona su entrambi i device.

    I due nuovi device di TP-Link saranno disponibili a breve anche sul mercato italiano con un prezzo ufficiale di 199€ per Neffos X1 e 249€ per X1 Max.

    850

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Smartphone
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI