NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

LG G6, Huawei P10, Nokia 3310: le pagelle del MWC 2017

LG G6, Huawei P10, Nokia 3310: le pagelle del MWC 2017
da in Huawei, LG G6, Mobile World Congress, Nokia, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    LG G6, Huawei P10, Nokia 3310: le pagelle del MWC 2017

    Siamo pronti alle consuete pagelle del MWC ossia del Mobile World Congress 2017 appena conclusosi a Barcellona. Qual è stato lo smartphone che ha convinto di più e quale quello che invece ha lasciato un po’ di amarezza? Scopriamolo in questa selezione che prende solo i terminali che si sono potuti distinguere nel bene e nel male. Naturalmente, Nokia 3310 è tra i protagonisti (per scoprire con quale valutazione, andate dopo il salto), insieme al portentoso LG G6 e a Huawei P10. Scendiamo nei dettagli.

    Blackberry Keyone

    KEYone ciaone? No, non scherziamo, si tratta di un ottimo modello il Blackberry KEYone ufficializzato al MWC 2017, con specifiche di un certo rilievo come il SoC Snapdragon 625 con 3GB di RAM e memoria da 32GB e con tutta la comodità della tastiera QWERTY, tuttavia si porta sul groppone i fallimenti precedenti e un prezzo che potrebbe essere un po’ troppo pesante. È vero che non bisogna essere prevenuti, ma l’ottimismo non è così elevato.

    alcatel a5 led

    Più divertente che utile un po’ come l’Avvocato Agnelli definì Zidante? Certo, paragonare l’Alcatel A5 LED al fantasista franco-algerino è eresia, tuttavia rimane il significato di quel nuovo idioma che va a indicare qualcosa che subito può sembrare curioso e originalissimo come questo sistema di LED posteriori stile discoteca, ma che a lungo andare può cadere nel dimenticatoio. Rimane comunque un buon medio range.

    Più che positivo il giudizio su Huawei P10 ma non fa il botto di entusiasmo e di effetto wow perché è ancora troppo fresca la memoria di Huawei P9 e il nuovo ricorda inevitabilmente un po’ troppo il vecchio. Parliamoci chiaro, è un flagship con i controfiocchi, ma non fa spellare le mani di applauso. Rimane, ovvio, una scelta ottimale e da considerare per chi vuole un foto-fonino compatto e muscoloso.

    LG G6 foto ufficiale

    Un eccellente top di gamma LG G6 che va a prendere il meglio di LG G5 e di LG V20. Molti analisti hanno sottolineato come si possa considerare il G5 che non è stato, dunque andando a sottintendere che poteva uscire già con un anno di anticipo. Molti altri, hanno un po’ storto il naso per non aver atteso Snapdragon 835 come il connazionale S7. Secondo noi, invece, ha scelto sempre l’opzione più valida considerato i precedenti e gli obiettivi.

    Sony Xperia XZs design

    Non c’è dubbio alcuno che Sony Xperia XZ Premium sia il più potente smartphone presentato a Barcellona nonché quello più prestante a livello globale. Merito, d’altra parte, di componenti hardware strepitosi come il display 4K oppure il SoC Qualcomm Snapdragon 835 senza dimenticare l’eccellente fotocamera con tanto di super slow motion a 960 fps.

    Nokia 3310

    Voto più alto di tutti, però, a Nokia 3310 versione 2017 e alla società cinese HMD Global, zeppa di ex-Nokia che ha vinto la palma di cellulare più popolare del momento con la creazione di un’aspettativa altissima su questo telefonino così semplice, così nostalgico e così duraturo nella batteria. Potrebbe ri-inaugurare una nuova era, quella delle vere alternative agli smartphone moderni, gli entrylevel nel vero senso della parola.

    800

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HuaweiLG G6Mobile World CongressNokiaSmartphone
    PIÙ POPOLARI