Samsung Galaxy S8 con display con barra di navigazione personalizzabile

da , il

    Samsung Galaxy S8 con display con barra di navigazione personalizzabile

    Samsung Galaxy S8 ancora sotto l’occhio del riflettore mobile questa volta per un particolare hardware molto interessante come la possibilità che supporti una barra di navigazione personalizzabile sul display così come abbiamo imparato a vedere a bordi dei due LG V10 e V20. Qualcosa di estremamente utile e comodo, che potrebbe sbarcare a bordo dell’attesissimo nuovo flagship dei connazionali. Come funzionerà? Occuperà la fascia bassa dello schermo e sarà customizzabile ovverosia si potranno scegliere icone e funzionamento. Andiamo a scoprirne di più dopo la continuazione.

    Arrivava circa un mese fa una delle prime verosimili e attendibili foto sul design del prossimo Samsung Galaxy S8, che peraltro racconta in modo esplicito come potrebbe piazzarsi il nuovo sensore delle impronte digitali, sul retro. Merito di Venture Beat e Evan Blass (ossia il celeberrimo leaker specializzato in tecnologia @evleaks) dunque da fonti assai affidabili. Ci sono forti possibilità che si possa trattare proprio dell’estetica del futuro cellulare intelligente dei sudcoreani, che sarà presentato il prossimo 29 marzo per poi uscire ad Aprile in commercio. Scopriamone di più, qui sopra l’immagine che è stata diffusa online.

    Samsung Galaxy S8 scanner

    Come possiamo notare dall’immagine diffusa poche ore fa, il design del futuro Samsung Galaxy S8 non dovrebbe essere poi così molto differente dal percorso già intrapreso dalla generazione precedente, con linee decise e arrotondate, con ambo i lati che mostrano una curvatura. Soprattutto, si nota la scomparsa del tasto home sul fronte e il relativo spostamento dello scanner delle impronte digitali a fianco della fotocamera digitale nella parte posteriore. Saranno presentate due versioni, verosimilmente. La prima da 5.8 pollici mentre la seconda si offrirà in 6.2 pollici, entrambi saranno Quad HD e – appunto – curvi come già visto su Galaxy S7 edge e S6 edge.

    La batteria del primo dovrebbe essere da 3000mAh, quella del secondo da 3500mAh, la Ram sarà da 4GB così come la memoria interna sarà per entrambi da 64GB. Ci sono fortissime possibilità che sia il chipset Qualcomm Snapdragon 835 a governare il tutto. Lo spazio sul fronte avrà un rapporto schermo-spazio disponibile dell’83% per un ingombro finale non così esagerato. Sul fondo ci sarà spazio sia per la porta USB Type-C sia per il jack da 3.5mm così come lo speaker stereo. Tutti e due saranno waterproof e dustproof.

    Di tutto ciò che abbiamo letto qui sopra, sicuramente la tesi della presenza dell’ingresso USB Type-C è la più sicura dato che ormai è chiaro che anche Samsung si accoderà a questo filone imprescindibile. Interessante l’ipotesi che il colosso coreano vada a preferire un processore prodotto da una società esterna e non un suo SoC, che nel tempo ha dimostrato di essere più che buono. Non resta che attendere ulteriori informazioni, consci che il prezzo di vendita potrebbe lievitare leggermente.