Samsung Galaxy S8, la scheda tecnica e il design: le 10 anticipazioni

da , il

    Samsung Galaxy S8, la scheda tecnica e il design: le 10 anticipazioni

    Che Samsung Galaxy S8 sia in uscita a fine aprile dopo la presentazione che avverrà con l’evento Unpacked (#TheNextGalaxy) del prossimo 29 marzo (saltato il MWC 2017) non ci sono più dubbi. Rimangono però sospesi nell’aria, a galleggiare, tutti i rumors sulla composizione della scheda tecnica del flagship dei sudcoreani, che dovrebbe fare la propria uscita allo scoperto cercando di recuperare tutto il terreno perso con il flop di Note 7. Abbiamo isolato 10 indiscrezioni che dovrebbero dimostrarsi piuttosto affidabili e papabili sul futuro cellulare per comprendere meglio quale potrebbe essere l’hardware e la sua composizione così come anche il design del futuro top di gamma. Trovate tutto dopo il salto, qui sopra l’invito alla presentazione di questo terminale così tanto atteso.

    1 BEZEL-LESS

    Sembra proprio che l’estetica frontale del nuovo modello top di gamma sarà da brividi, con uno spazio quasi completamente occupato dal display e bordi davvero minimi. Che abbia anche il bordo doppiamente arrotondato facendo a meno del fratello S8 Edge?

    2 SCANNER SUL RETRO

    A proposito di display, in un primo momento si pensava che questo sarebbe andato a integrare lo scanner delle impronte digitali sotto la propria superficie con una tecnologia più volte rumoreggiata come la Qualcomm Sense ID che può funzionare anche sotto il vetro, per avanzare ancora più spazio. In realtà sarà spostato sul retro.

    3 SCHERMO CON TOUCH 3D

    Oppure Force Touch per dirla alla Huawei, insomma per aprire alla tridimensionalità del tocco con una lunga serie di nuove funzionalità a portata di dito come già molti rivali offrono. La diagonale sarà di 5.8 pollici per il modello standard e di 6.2 pollici per quello più evoluto ossia Plus, mentre la risoluzione si attesterebbe su WQHD+ (2960 x 2400 pixel).

    4 S-PEN

    E se S8 facesse da sostituto della gamma Note andando a integrare il pennino capacitivo S-Pen così da utilizzare lo schermo con maggiore completezza? Sarebbe credibile con lo schermo da 6.2 pollici come molti riportano.

    5 SPEAKER STEREO

    Una novità solo in apparenza minore perché garantirebbe una qualità del suono davvero suggestiva. E magari sarebbe anche marchiato Harman, dato che Samsung se l’è appioppata per 8 miliardi di dollari.

    6 FOTOCAMERA FRONTALE CON AUTOFOCUS

    Una funzione che moltissimi chiedono a gran voce ossia la possibilità di mettere a fuoco così come per la fotocamera posteriore, per autoscatti davvero di grande qualità.

    7 CONTINUUM

    Questo è praticamente certo, come vi abbiamo già riportato. Tutto ciò che offre la tecnologia di Windows anche sul nuovo Samsung per collegarlo con o senza fili a tastiera, mouse e monitor e usarlo come un potente PC.

    8 8GB RAM

    Potrebbe giocare davvero pesante Samsung con un hardware spaziale dotato di ben 8GB di Ram, ma è più papabile la quantità compresa tra 4GB e 6GB a seconda dei mercati di riferimento.

    9 PROCESSORE

    Due scelte di processori, come è già avvenuto ampiamente in passato. Per il mercato americano e europeo dovrebbe essere senza ombra di dubbio Snapdragon 835 di ultima generazione, mentre per il mercato di casa in Corea e altri paesi asiatici il proprietario Exynos 8895.

    10 SCANNER IRIDE

    Dovrebbe essere quasi sicuramente presente anche lo scanner dell’iride, che analizza in tempo reale il disegno univoco della parte colorata del nostro occhio per sbloccare il dispositivo o per fare le veci di una qualsiasi password.

    Non resta che attendere ulteriori informazioni, per tutte le altre indiscrezioni e voci vi rimandiamo all’articolo riassuntivo che aggiorniamo costantemente e che vi consigliamo di salvare nei vostri preferiti.