Netflix: come funziona e come si usa

Tutto quel che c'è da sapere su Netflix: come funziona, come creare un account per iniziare a usufruire del suo servizio di streaming online, quanto costa, come pagare e quali sono gli abbonamenti disponibili

da , il

    netflix_come_si_usa

    Come funziona Netflix e come si usa? Il servizio più popolare di video on demand nonché di streaming online per guardare film e serie tv, è fruibile anche in Italia ormai dal 2015, ma non è mai troppo tardi per aderire e sfruttare l’ampio catalogo. Come noto, gli utenti hanno a disposizione trenta giorni di prova gratuita per prendere confidenza con lo strumento e sono già numerosissimi gli abbonati del nostro Paese.

    Con i suoi oltre cento milioni di abbonati in tutto il mondo e con il suo vastissimo catalogo (che può contare anche su contenuti originali, prodotti da Netflix stesso), il sito si propone di stravolgere del tutto le abitudini degli utenti, offrendo loro un’alternativa valida – e legale – per poter usufruire di contenuti di qualità online, scegliendo, per la visione, il dispositivo che prediligono (Smart Tv e lettore Blu-ray, smartphone e tablet, computer, PlayStaion, XBox ed Apple Tv). Se non lo avete già provato o se volete saperne comunque di più, continuate a leggere per sapere come si usa Netflix.

    Netflix è una sorta di all-you-can-eat in formato cinematografico, dato che si paga un abbonamento non troppo cospicuo, al fronte di un accesso senza limiti all’archivio di film, serie TV, documentari e cartoni animati da poter visualizzare su smartphone, tablet, computer portatili o fissi, Smart TV e console. Nei prossimi paragrafi, tutte le informazioni e la procedura passo a passo per scoprire come usare Netflix al massimo delle potenzialità.

    Creare account Netflix

    Come si usa Netflix

    La prima cosa da sapere su come si usa Netflix è creare un account Netflix, che è disponibile su diverse piattaforme (pc, smartphone, tablet…) e se volete scaricare l’applicazione per iOS da iTunes App Store mentre per la versione Android dovete visitare Google Play.

    Netflix gratis: il mese di prova

    Come si usa Netflix

    L’account Netflix può essere creato anche su applicazione ma questa guida lo farà attraverso pc. Per iniziare basta andare sul sito ufficiale Netflix (o accedere all’app), cliccare su Inizia il tuo mese gratuito, oppure su Accedi (in questo secondo caso bisogna creare un account, se non lo si ha già). Se si clicca su Inizia il tuo mese gratuito, prima di procedere con la registrazione del nuovo account bisognerà scegliere il piano che si intenderà sottoscrivere una volta scaduto il periodo di prova di 30 giorni (scelta che può essere revocata in ogni momento). Una volta scelto uno dei tre piani (Base, Standard o Premium), si procede con la creazione dell’account.

    Dato che il primo mese di prova è gratuito e che al termine dello stesso si può disdire l’abbonamento, il consiglio è quello di provare la versione Premium, in modo da poter usufruire del massimo potenziale offerto da Netflix. Nel corso della registrazione Netflix vi chiederà anche di indicare tre titoli fra le serie tv e i film presenti all’interno dell’elenco: sarà il suo modo per iniziare a capire che tipo di utente siete e quali sono i vostri gusti. Al termine della personalizzazione del servizio comparirà finalmente la schermata iniziale di Netflix.

    Film e serie TV su Netflix, come guardarle

    Come si usa Netflix

    A questo punto siete pronti per iniziare a vedere tutti i contenuti presenti all’interno del catalogo di Netflix. Aprendo il sito ufficiale, sulla barra superiore avrete i link diretti alle macro-categorie, ossia Serie TV, Film, Originali, Aggiunti di recente, la mia lista. In ordine, stiamo naturalmente parlando di telefilm, pellicole, produzioni prodotte dal portale stesso (come 13), gli ultimi arrivi e la lista dei contenuti salvati.

    Per “saccheggiare” l’offerta si deve partire da una bella perlustrazione. Potete dunque cliccare sui suggerimenti presenti in home, oppure cercare titoli che già desiderate vedere così come addentrarsi nell’apposita funzione di ricerca. Se volete guardare una serie tv, ad esempio, avrete la possibilità di scorrere fra le varie stagioni disponibili e scegliere poi l’episodio che vi interessa. Per ogni contenuto scelto, Netflix suggerisce anche prodotti simili che potrebbero interessarvi. Di più: la piattaforma impara dalle vostre preferenze andando ad consigliare qualcosa che sia compatibile con i gusti; ogni contenuto avrà una percentuale di compatibilità.

    Come vedere i video di Netflix

    Come si usa Netflix

    Una volta scelto il contenuto desiderato, cliccate su e fate partire la visione in streaming. I contenuti possono essere visionati anche in lingua originale con i sottotitoli in italiano dove disponibile. Per scegliere le varie opzioni basta cliccare sulla seconda icona a partire da destra visibile sul menù a barra del player video. Se si sta usando lo smartphone per visualizzare video è possibile cliccare su questa funzione dal touchscreen. Come ultima istanza, si possono anche scaricare i contenuti per la visione offline su tablet o smartphone, cliccando appunto su scarica/download.

    Netflix con Chromecast

    Come si usa Netflix

    Netflix con Chromecast è la risposta alla domanda “Qual è il modo migliore per vedere Netflix su tv non smart?”. Chromecast è un dispositivo (acquistabile al prezzo di 39 euro, ma spesso si trova in promozione anche a 29 euro) prodotto da Google che consente di visualizzare sul televisore di casa tutti i contenuti dei servizi streaming online – compreso Netflix dunque – sfruttando la rete wifi. Basta collegarlo al televisore attraverso cavetto Usb, configurarlo con la rete di casa (seguendo la procedura guidata che comparirà sullo schermo del tv) e da quel momento potremmo guardare Netflix da tv non smart. Per sapere come installare Chromecast sul proprio televisore leggete questa guida. Se invece volete sapere dove si compra Chromecast e come funziona cliccate qui.

    Come si paga Netflix

    Come si usa Netflix

    Come si paga Netflix? Le modalità sono diverse, per tutte le esigenze. All’account si può infatti collegare una carta di credito o di debito o ancora un account PayPal e ogni mese la somma dovuta per il tipo di abbonamento sottoscritto verrà scalata automaticamente. Netflix si paga anche attraverso le carte regalo/gift card acquistabili nei negozi autorizzati (come supermercati o grandi magazzini): queste permettono di caricare il relativo credito sull’account, credito che verrà poi utilizzato per rinnovare l’abbonamento mensile. In questo modo è possibile, così, usare Netflix senza carta di credito.

    Per modificare il metodo di pagamento di Netflix basta andare sul proprio account (icona in alto a destra dello schermo), cliccare su Il tuo account e quindi su Aggiorna i tuoi dati di pagamento (pagina nella quale è possibile cambiare carta di credito o di debito, oppure passare ad un account PayPal). Chi ha una carta regalo (gift card) deve invece inserire il codice all’interno di Riscatta carta regalo o codice promozionale.

    Quanto costa Netflix

    Come si usa Netflix

    Per quanto riguarda invece il costo di Netflix, gli abbonamenti disponibili sono tre. Il piano base consente, al costo di 7,99 euro al mese, di guarda Netflix su 1 schermo alla volta in definizione standard e di scaricare video su 1 cellulare o tablet. Il piano intermedio consente, al costo di 9,99 euro al mese, di guardare Netflix su 2 schermi alla volta in definizione HD e di scaricare video su 2 cellulari o tablet. Il piano più avanzato consente infine, al costo di 11,99 euro al mese, di guardare Netflix su 4 schermi alla volta con definizioni HD e Ultra HD e di scaricare video su 4 cellulari o tablet.