NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

iPhone 8: le dieci previsioni sulla scheda tecnica

iPhone 8: le dieci previsioni sulla scheda tecnica

Dalla ricarica rapida allo schermo OLED, iPhone 8 porterà in serbo tante ottime novità che caratterizzeranno il modello top di gamma di Apple, scopriamo tutte le anticipazioni prima dell'uscita in Italia su schermo, ricarica rapida, batteria, fotocamera, prezzo e memoria

da in iPhone 8, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    iPhone 8: le dieci previsioni sulla scheda tecnica

    Sale l’attesa per il futuro smartphone di Apple iPhone 8 che dovrebbe essere presentato da il prossimo autunno, con il classico evento da San Francisco a Settembre/Ottobre, per un’uscita in Italia e sul mercato immediata entro la fine dell’anno, come da previsioni. Si sta facendo un gran parlare della parte hardware ossia della scheda tecnica di iPhone 8 con tutte le sue caratteristiche ed è proprio in questo ambito che ci dedichiamo con questo piccolo approfondimento che va a isolare dieci punti che sono considerati tra i più papabili e probabili riguardanti iPhone 8. Inoltre, parliamo anche di design di iPhone 8, visto che è sempre più probabile – per non dire praticamente certo – che il nuovo iPhone porterà a bordo un’estetica di tipo bezel-less e edge-to-edge ossia con lo spazio frontale quasi completamente occupato dallo schermo tattile.

    1) RICARICA RAPIDA iPHONE 8: la più papabile e la più semplice di tutte vede la presenza della tecnologia di ricarica batteria rapida di iPhone 8 e sicura della batteria che potrebbe sfruttare la cosiddetta Energous WattUp che sarebbe addirittura senza fili. Già, Wireless per poggiare il telefono e fare il pieno senza pensieri. Un qualcosa che si differenzia da tutto il resto dell’offerta mobile visto che in questo momento – al massimo – è possibile la ricarica tramite speciali piastre che non richiedono connessioni cablate.

    2) SCHERMO iPHONE 8: ce ne saranno di due tagli, naturalmente, e si aumenterebbero le dimensioni passando a 5.2 e 5.7 pollici. Sarebbero AMOLED con risoluzione Full HD e Quad HD oppure, più facilmente, con le stesse risoluzioni attuali dunque HD e FHD. Il design sarebbe edge-to-edge senza bordo e con lo scanner delle impronte digitali Touch ID integrato. Si farebbe anche fuori il tasto fisico home centrale e si potrebbe introdurre il riconoscimento dell’iride.

    3) PROCESSORE Di iPHONE 8: a muovere il sistema ci penserebbe il chip A11 di Apple con architettura a 10nm che fornirebbe una maggiore performance complessiva in tutti gli ambiti e che sarebbe accompagnato da una Ram da 3GB. Con questa novità, iPhone 8 tornerà a guardare tutti dall’alto nelle classifiche dei benchmark come AnTuTu, come ha fatto finora.

    4) FOTOCAMERA di iPHONE 8: il doppio sensore dovrebbe rimanere prerogativa del modello di punta Plus che adotterebbe anche nuove funzioni 3D. Il modello standard aumenterebbe però la velocità operativa, la risoluzione e la grandezza del sensore stesso.

    5) REALTA’ AUMENTATA: aggiungiamo anche quella virtuale con componenti che andrebbero in questa direzione come sensori, tecnologie legate al display e alla fotocamera per una fruizione più completa di questi trend tecnologici moderni.

    6) USB TYPE-C: a sorpresa, l’ingresso sul fondo di iPhone 8 potrebbe non essere il Lightning che ci siamo abituati a vedere nel corso degli ultimi anni, ma l’universale USB Type-C che consente la ricarica rapida della batteria oltre che il trasferimento rapido dei file. Sarebbe peraltro una svolta epocale. Ma se lo anticipa il The Wall Street Journal ci si può anche credere

    7) PREZZO iPHONE 8: il costo del modello più evoluto potrebbe essere davvero altissimo, più di quello massimo attuale. Si può dunque immaginare una valutazione nell’ordine dei 1200 euro.

    8 ) VARIANTI: ci sarà un solo modello di iPhone 8 perché sarà accompagnato da due fratelli minori – nelle prestazioni – come iPhone 7s che avrà schermo da 4.7 pollici di diagonale e iPhone 7s Plus con schermo da 5.5 pollici, entrambi non OLED. Dunque, avrà sia un design più prestigioso sia un hardware più all’ultimo grido.

    9) MEMORIA: se i modelli iPhone 7s e iPhone 7s Plus avranno a bordo uno spazio di archiviazione da 32/128/256GB, quello più evoluto ossia proprio iPhone 8 sarà acquistabile in due varianti da 64 o da ben 256GB.

    10) BATTERIA DUALE: non solo la fotocamera sul retro avrà un doppio sensore, ma anche la batteria di iPhone 8 sarà composta da due elementi che consentiranno di diminuire lo spazio totale occupato e, al tempo stesso, di aumentare in modo sensibile l’autonomia e la durata di vita del dispositivo

    Scopri tutte le altre voci nel nostro articolo riassuntivo di iPhone 8.

    752

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN iPhone 8Smartphone
    PIÙ POPOLARI