iPhone cosa fare in caso di furto

iPhone rubato o perso? Guida completa su cosa fare in caso di furto o smarrimento, come bloccare iPhone con Trova il mio iPhone acceso o spento, IMEI e non solo in modo semplice e rapido

da , il

    iPhone cosa fare in caso di furto

    Desideri sapere che cosa fare in caso di furto iPhone? Sia in caso di furto che smarrimento, Apple offre alcune funzionalità per bloccare iPhone rubato, in modo tale da limitare i danni. In questa guida completa andiamo a scoprire quali siano le operazioni da svolgere in caso di furto dell’iPhone, tra cui anche la denuncia dell’accaduto richiedendo il blocco SIM e codice IMEI al proprio operatore. Non resta, quindi, che scoprire quali siano le operazioni da svolgere in caso di furto del melafonino.

    iPhone rubato come non farsi tracciare

    iPhone rubato come non farsi tracciare

    Se hai erroneamente acquistato un iPhone che hai scoperto poi essere rubato, sappi che il possesso di uno smartphone di questo genere può comportare un reato denominato ricettazione e disciplinato all’interno del codice penale.

    Il nostro consiglio è quello di denunciare subito l’accaduto portando alle Forze dell’Ordine sia l’iPhone che tutta la documentazione d’acquisto, oltre a sporgere querela per truffa. Nel caso in cui tenti di utilizzare l’iPhone e provi a non farti tracciare stai rischiando visto che il dispositivo può essere rintracciato tramite codice IMEI e codice seriale.

    Come bloccare iPhone rubato o smarrito

    Bloccare iPhone rubato o smarrito

    Per bloccare iPhone rubato o smarrito devi avere attiva la funzione Trova il mio iPhone. Quest’ultima permette di bloccare da remoto il proprio melafonino eseguendo una procedura molto semplice:

    1. Entra nel sito web ufficiale di Apple icloud.com/find da Mac o PC. In alternativa, puoi utilizzare l’app Trova il mio iPhone su un altro iPhone, iPad o iPod Touch.
    2. Per trovare l’iPhone devi aprire il servizio Trova il mio iPhone, selezionare il dispositivo perso o rubato e, a questo punto, verrà mostrata la posizione sulla mappa. Qualora l’iPhone si trovi nelle vicinanze, è possibile far riprodurre un suono per trovarlo.
    3. Altrimenti, devi utilizzare la Modalità smarrito. Quest’ultima permette di bloccare il dispositivo in remoto tramite un codice, visualizzare un messaggio personalizzato con il tuo numero di telefono e tenere traccia della posizione dell’iPhone. Nel caso in cui tu abbia aggiunto carte di credito o debito ad Apple Pay, dopo aver attivato la modalità smarrito verrà sospesa questa funzione di pagamenti.
    4. Per impedire a terze persone di accedere ai dati presenti sul tuo iPhone, puoi inizializzare il dispositivo. Di fatto, tutte le informazioni, carte di credito o debito per Apple Pay, verranno cancellate e l’iPhone stesso non potrà essere più trovato con Trova il mio iPhone.
    5. Rimuovendo il dispositivo dal tuo account, dopo averlo inizializzato, la funzione Blocco attivazione verrà disattivata e un’altra persona potrà attivare e usare il tuo dispositivo.
      Rintracciare iPhone spento
      iPhone spento come rintracciare
      Qualora tu abbia abilitato la funzione Trova il mio iPhone, ma il tuo iPhone è spento oppure offline, le modalità per rendere il melafonino smarrito, bloccato o inizializzarlo da remoto verranno applicate la prossima volta che il dispositivo sarà nuovamente online. Come è possibile comprendere, rintracciare iPhone spento non è possibile. Solamente quando l’iPhone è accesso e connesso alla rete Internet può essere rintracciato sulla mappa di Trova il mio iPhone. Bloccare iPhone IMEI
      IMEI iPhone
      Non appena avvenuto il furto o lo smarrimento, come appena detto in precedenza, devi denunciare l’accaduto richiedendo il blocco della SIM e il codice IMEI al tuo operatore. Il codice IMEI è composto da 15 cifre e permette di identificare, in modo univoco, qulalsiasi smartphone che tenta di accedere alla rete nazionale. Così facendo, l’operatore potrà bloccare l’accesso alla rete nazionale dell’iPhone in caso di furto o smarrimento. Per risalire al codice IMEI dell’iPhone devi entrare nel menu Impostazioni -> Info oppure digitare il codice *#06# all’interno del dialer. In alternativa, puoi controllare il codice IMEI iPhone attraverso iTunes. Collegando il melafonino direttamente al computer, è possibile controllare IMEI iPhone cliccando sulla voce Numero di telefono in iTunes. Così facendo, il programma mostrerà il codice iMEI di cui hai bisogno. Come rintracciare iPhone senza Trova il mio iPhone
      iPhone senza Trova il mio iPhone
      Infine, qualora non è abilitato Trova il mio iPhone, devi denunciare lo smarrimento presso le Forze dell’Ordine ed eseguire i seguenti passaggi per proteggere i tuoi dati:
    1. Modifica la password dell’ID Apple per impedire a terze persone di accedere ai dati iCloud e utilizzare servizi come iMessage o iTunes.
    2. Modifica anche le password degli altri account Internet, tra cui email, Facebook, Twitter, Instagram e non solo

    Rintracciare iPhone senza Trova il mio iPhone non è possibile. Di fatto, Trova il mio iPhone è l’unico modo con cui rintracciare o individuare un dispositivo smarrito o rubato.