Come cambiare indirizzo IP router

Come cambiare indirizzo IP del router? Guida completa su come cambiare indirizzo IP senza riavviare router, con e senza programmi e per visualizzare il proprio indirizzo pubblico in modo semplice e rapido

da , il

    Come cambiare indirizzo IP router

    Come cambiare indirizzo IP router e modem? Molto spesso, può capitare che scaricando file online o utilizzando servizi di hosting esterni si venga bloccati perché il nostro IP supera il limite massimo di download che sono consentiti ogni giorno o qualsiasi altra tipologia di limite. Di certo in questo modo non veniamo facilitati nelle nostre attività al computer e quindi è necessario un metodo semplice e veloce, per cambiare l’indirizzo IP. A molti potrà sembrare un procedimento complicato, ma in realtà si tratta di qualcosa di estremamente facile. In questa guida completa andiamo a scoprire più in dettaglio come cambiare indirizzo IP router.

    Cambiare indirizzo IP

    Il modo più semplice e rapido per cambiare IP router e modem è quello di spegnere e nel riaccendere il dispositivo, a patto di avere un provider Internet con indirizzo IP pubblico dinamico. Questo meccanismo permette, in caso di riavvio del router, di ottenere un nuovo indirizzo IP pubblico nuovo.

    Per cambiare IP router e modem basta premere il pulsante del tasto per l’accensione e spegnimento del router o modem. In alternativa, qualora quest’ultimo non sia presente, è possibile cambiare IP router entrando all’interno del pannello di controllo ed effettuare i seguenti passaggi:

    • Entra nel pannello di controllo del modem router, digitando sulla barra dell’indirizzi 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1 o, in alternativa, l’indirizzo personalizzato che hai scelto quando hai configurato il router.
    • Adesso, è arrivato il momento di entrare nella sezione Amministrazione o in quella che riguarda gli Strumenti di sistema.
    • Nella nuova pagina è possibile trovare il pulsante dedicato al riavvio del router. Cliccando su quest’ultimo, il router o modem si riavvierà e così facendo avrai cambiato l’indirizzo IP.

    Ti ricordiamo, inoltre, che in alcuni casi è possibile riavviare la connessione Internet del proprio router, senza effettuare tutta procedura di spegnimento e riaccensione. Cambiare IP senza riavviare router è possibile, quindi, a patto che il produttore abbia implementato una funzione simile all’interno del pannello di controllo. Di fatto, questo è possibile con alcuni modelli di router e modem di TP-Link, Netgear, Telecom, TIM, Infostrada, Fastweb, Vodafone, Fritz!Box e non solo.

    Cambiare indirizzo IP router pubblico con programmi

    In alternativa, per cambiare il tuo indirizzo IP pubblico puoi utilizzare programmi specifici come UltraSurf. Quest’ultimo è un software completamente gratuito che permette di utilizzare un indirizzo IP diverso da quello che utilizzi normalmente. Infatti, grazie a Ultrasurf è possibile proteggere la propria privacy e superare qualsiasi blocco del proprio provider Internet o dei creatori di siti web. Ecco come scaricare e installare UltraSurf:

    • Entra all’interno del sito ufficiale di Ultrasurf, disponibile presso questo link.
    • Una volta entrato, clicca sul pulsante in alto a sinistra Ultrasurf FREE DOWNLOAD.
    • Dopo aver scaricato il programma in questione, apri l’archivio che hai a disposizione, estrai il contenuto in una cartella e apri il programma .exe.
    • In questo modo il tuo browser procederà all’apertura di una finestra che ti permetterà di navigare in rete con un indirizzo IP camuffato.
    • Per terminare questa tipologia di connessione, devi cliccare sul pulsante exit.

    Cambiare indirizzo IP senza programmi

    Sei interessato a navigare in Internet e cambiare indirizzo IP senza utilizzare programmi di terze parti? Il nostro suggerimento è quello di utilizzare servizi di proxy online come Hide My Ass. Quest’ultimo sito, accessibile da questo link, permette di navigare online usando indirizzi IP esteri, camuffando il nostro.

    Allo stesso tempo, Hide My Ass è dotato di altre opzioni avanzate con cui è possibile scegliere la nazione, la velocità di navigazione e la tipologia di attività effettuata online. Tuttavia, quest’ultima opzione richiede il pagamento di un abbonamento.

    Come visualizzare indirizzo IP pubblico

    Infine, per visualizzare l’indirizzo IP pubblico, dinamico o statico, esistono tantissimi servizi web di terze parti. Tra i migliori vi è sicuramente Whats Is My IP Address. Quest’ultimo ti permette di ottenere un’ampia gamma di dati oltre all’indirizzo IP. Infatti, puoi scoprire l’ISP, ovvero il gestore telefonico, la posizione geografica dell’utenza e non solo.

    Per visualizzare indirizzo IP pubblico fai clic su questo link. Una volta che si è caricata la pagina web, potrai vedere il tuo indirizzo IP pubblico e comprendere se sia cambiato o meno. Qualora What Is My IP Address ti richieda il permesso di comunicare la posizione geografica, accetta.

    Infine, per scoprire ulteriori dettagli sulla connessione Internet e il tuo indirizzo IP pubblico, fai clic sul pulsante Learn More About This IP, posto al centro della pagina. In quest’ultima otterrai informazioni ancor più precise.

    http://whatismyipaddress.com/