NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fotocamera reflex per iniziare: le migliori da comprare

Fotocamera reflex per iniziare: le migliori da comprare

Le migliori fotocamere digitali reflex per iniziare a fotografare, un approfondimento per scoprire le migliori fotocamere semi professionali o per principianti da acquistare con prezzi e schede tecniche

    Fotocamera reflex per iniziare: le migliori da comprare

    In cerca di una fotocamera reflex per iniziare? In questo approfondimento andremo a scoprire le migliori da comprare spendendo una somma abbordabile avendo però una buona qualità. Ci sono scelte di reflex per principianti così come reflex semi-professionale, in questa selezione sarà anche occasione per indicare alternative di qualità in quanto a migliore reflex qualità/prezzo con tutti i costi per le macchine fotografiche reflex di ultima e penultima generazione. C’è un motivo molto valido per non andare a spendere mezzo se non tutto lo stipendio con un modello di digicamera troppo evoluto e con troppe funzionalità rispetto a quanto si utilizzerà veramente. È sempre meglio cominciare in modo graduale e passo dopo passo per andare a non esagerare e per apprezzare senza forzature tutte le potenzialità che le macchine fotografiche digitali possono offrire. Non è indispensabile un sensore full frame e 10 fotogrammi al secondo di scatto a raffica o ancora più di cinquanta punti di messa a fuoco per diventare automaticamente un buon fotografo. Anzi, iniziando con un equipaggiamento più modesto si avrà tutto il tempo per iniziare a prendere confidenza con i comandi manuali come ad esempio la configurazione del bilanciamento del bianco, del tempo di esposizione, della velocità di otturazione e della sensibilità ISO. Dopo la continuazione tutta la nostra scelta con le caratteristiche hardware della scheda tecnica, le funzionalità degne di nota, la foto per raccontare il design e il link per la migliore offerta.

    D3300 Nikon

    Nikon 3300 è una buona idea per avvicinarsi al mondo della fotografia digitale semi-professionale senza spendere una fortuna è quella di affidarsi a una digicamera della generazione precedente. In tal senso, come rapporto tra qualità e prezzo ci sono pochi modelli interessanti e ancora attuali come Nikon 3300. L’ossatura di questa macchina si poggia su un sensore CMOS da 24 megapixel sprovvisto di filtro tra le lenti e sensore stesso e può spingersi a una registrazione video fino a una risoluzione massima Full HD 1920×1080 pixel. Troviamo uno schermo da 3 pollici sul retro, lo stabilizzatore delle immagini VR e una batteria di tipo EN-EL14a e schede di memoria tipo SD,SDHC,SDXC. Solitamente, viene venduto in kit insieme all’ottica 18 – 105 mm che è molto flessibile e può coprire un’ampia escursione focale. Una scelta ideale per cominciare con una spesa non esagerata.

    Nikon D3300 Kit Fotocamera Reflex Digitale con Nikkor 18/55 VR II New F, 24.2 Megapixel, LCD 3", SD 8 GB 200x Premium Lexar, Nero [Nital card: 4 anni di garanzia]

    1200D Canon Eos

    Canon EOS 1200D è la migliore alternativa a Nikon D3300 nella soluzione economica delle generazioni precedenti. Il modello che ha visto la luce prima di Canon EOS 1300D (vedi sotto), può contare su un ottimo mirino con copertura del campo visivo pari a 95%, monta anche questo terminale un sensore da 18 megapixel e può girare video a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel. Molto bene la sensibilità ISO che va da un livello di 6400 estendendosi fino a 12800. Da segnalare la presenza del processore DIGIC 4 per l’elaborazione molto rapida delle immagini. Troviamo anche qui uno schermo da 3 pollici di diagonale e solitamente viene abbinato a un kit da EF-S 18-55 IS II altrettanto buono per neofiti della fotografia digitale.

    Canon EOS 1200D Fotocamera Reflex Digitale, 18 Megapixel, Obiettivo EF-S 18-55mm IS II, Nero

    Sony a68

    Per chi non vuole muoversi sempre nel dualismo Nikon vs Canon allora c’è la scelta di Sony con in catalogo la buona proposta che risponde al nome di Sony a68. La scelta di ottiche è piuttosto ampia anche grazie all’attacco SLT che garantisce una varietà di scelta non indifferente. Ci sono dei particolari di questa macchina fotografica digitale che la elevano sulla concorrenza diretta. Ad esempio un prestante e muscoloso sistema autofocus a 79 punti con la funzione 4D Focus per una velocità e una precisione di dettaglio notevoli. Il sensore è CMOS Exmor APS-C da 24,2 megapixel con l’assistenza del processore BIONZ X che si trovano anche su modelli più cari. Notevolissimo lo scatto a raffica che può garantire ben 8fps, qualcosa che nemmeno i top di gamma possono offrire.

    La sensibilità ISO arriverà fino a 25.600, c’è un mirino elettronico integrato da 0,39″ e un ottimo sistema di stabilizzazione. Anche i video sono stabilizzati e possono spingersi fino a una risoluzione Full HD con AF costante. Il display sul retro è leggermente meno grande, l’LCD è infatti da 2,7″. Non ci sono moduli Wi-Fi o Bluetooth.

    Sony Alpha 68K Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo Intercambiabile, Sensore APS-C CMOS Exmor da 24,2 Megapixel, Obiettivo 18-55mm incluso, Nero

    Pentax K S2

    Ottima scelta anche la fotocamera reflex economica Pentax K-S2 (che succede a Pentax K-3 II) con il suo sensore APS-C da 20 megapixel con sistema di stabilizzazione, sistema autofocus da 11 punti, scatto a raffica davvero non male da 4.5fps, sensibilità ISO da 100 a 51200, modulo Wi-Fi per sincronizzarsi con smartphone e tablet oltre che per il trasferimento file; c’è anche il chip NFC. Lo schermo, finalmente, è orientabile (una primizia per la casa nipponica), può registrare video Full HD 1920×1080 pixel a una frequenza di 30fps. Anche qui non c’è il filtro e c’è anche una funzione anti moire per eliminare ogni qualsivoglia artefatto. La fotocamera è tropicalizzata, il mirino a pentaprisma copre il 100% del campo visivo (con ingrandimento 0.95%), c’è il sensore stabilizzato SR e una batteria con lunga durata.

    Pentax K-S2 Kit Obiettivo DA-L 18-50 DC WR RE, Sensore CMOS da 20 Megapixel Senza Filtro AA, Display LCD Orientabile da 3", Connettività Wi-Fi ed NFC, Nero

    Canon EOS 1300D

    Saliamo di livello e di generazione con il best-seller Canon EOS 1300D che si avvale di un sensore CMOS APS-C a risoluzione 18.7 megapixel, il rinnovato processore d’immagine DIGIC 4+ per uno scatto a raffica da 3fps, sensibilità ISO compresa tra livello 100 e 6400 fino a ISO 12800 massimo, non male il sistema autofocus a nove punti di rilevazione, si può trovare un mirino ottico abbastanza preciso e uno schermo TFT LCD fisso da 3 pollici di diagonale a risoluzione 920.000 pixel anche in questo caso non basculante. Da segnalare sia il Wi-Fi sia l’NFC per collegarsi senza fili a dispositivi mobile sia per il trasferimento rapido. Si possono registrare video a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel alla frequenza di 30, 25 o 24 fotogrammi al secondo.

    Canon EOS 1300D Reflex Fotocamera Digitale da 18 Megapixel, Wi-Fi, NFC, Nero/Antracite + EF-S IS II Obiettivo 18-55 mm

    Nikon D3400

    La reflex per neofiti di Nikon di ultima generazione è naturalmente Nikon D3400 che si avvale sempre del processore d’immagini EXPEED 4, il sensore in formato DX da 24.2 megapixel, un mirino ottico dotato di pentaspecchio, display LCD sempre non regolabile con diagonale da 3 pollici di diagonale a risoluzione di 921.000 punti, un otturatore che può andare fino a un massimo di 1/4000 di secondo e 30 secondi massimo intervallo, un sistema di autofocus a 11 punti di rilevazione, video registrazione a risoluzione massima Full HD (1920×1080 pixel) da 24 a 60 fotogrammi al secondo di fluidità e batteria da 1200 scatti. Non manca la tecnologia di stampa diretta SnapBridge con Bluetooth Low Energy. La batteria si spinge fino a ben 1200 scatti.

    Nikon D3400 + AF-P DX 18-55 mm 1:3.5-5.6G VR 24.2MP CMOS 6000 x 4000Pixels Nero

    1375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fotocamere digitaliFotocamere reflexGuida all'acquisto
    PIÙ POPOLARI