Migliori fotocamere reflex Canon del 2017

Le migliori fotocamere reflex Canon che si possono acquistare nel 2017: tutte le informazioni su schede tecniche e caratteristiche

da , il

    1200D Canon Eos

    Le fotocamere reflex di Canon compongono uno dei due poli principali nello scontro per la leadership mondiale in contrapposizione ai rivali e connazionali di Nikon. In questo approfondimento andremo a scoprire quali sono i migliori modelli di macchina fotografica semi professionale marchiata Canon che si possono trovare in commercio nel 2017. Ogni digicamera è accompagnata da una foto che racconta il design e l’estetica oltre che da una descrizione delle caratteristiche hardware della scheda tecnica con focus – naturalmente – sui componenti che interessano i fotografi e ci sarà anche il link per la migliore offerta. Ricordiamo che le fotocamere reflex sono quelle macchine fotografiche che consentono di poter cambiare l’ottica attraverso il sistema di aggancio. Si può così adattare a qualsiasi situazione e condizione di luce, di velocità di soggetto, di scena o di progetto artistico che si ha in mente. La differenza tra le reflex e il settore delle mirrorless (in profonda crescita) sta nel nome di quest’ultime, che possono fare a meno dello specchio interno andando a ridurre drasticamente le dimensioni e, in modo sensibile, anche il prezzo. Non tutte le reflex sono uguali, ovviamente, perché il sensore interno può avere dimensioni ben differente dai modelli di reflex economiche che può essere ad esempio un APS-C mentre le reflex professionali contano su un sensore full frame. Non indugiamo oltre e scopriamo da vicino tutti i modelli che abbiamo selezionato.

    Canon EOS 1300D

    Iniziamo da Canon EOS 1300D che compone il gradino più basso del settore delle fotocamere reflex recenti del colosso nipponico e che, grazie alla completezza della sua scheda tecnica, è uno dei best-seller su Amazon. Naturalmente, l’hardware è proporzionato alla qualità offerta, motivo per il quale questo modello è ideale per chi si avvicina la prima volta al mondo delle reflex. Troviamo a bordo un sensore CMOS APS-C a risoluzione da 18 megapixel accompagnato da un processore d’immagine DIGIC 4+ che consente uno scatto a raffica basilare di 3fps, di raggiungere una sensibilità ISO da 100 a 6400 con la possibilità di spingersi fino a ISO 12800, c’è un sistema di autofocus a nove punti di rilevazione, un mirino ottico e uno schermo LCD che non è basculante da 3 pollici di diagonale a risoluzione 920.000 pixel, infine moduli Wi-Fi e NFC, che sono il vero valore aggiunto. Può riprendere video a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel alla frequenza di 30, 25 o 24 fotogrammi al secondo.

    Canon EOS 1300D Reflex Fotocamera Digitale da 18 Megapixel, Wi-Fi, NFC, Nero/Antracite + EF-S IS II Obiettivo 18-55 mm

    Canon EOS 77D

    Saliamo un po’ di livello con Canon Eos 77D che si predispone del performante processore Canon DIGIC 7 che può accelerare notevolmente le prestazioni come dimostrato da un tempo di messa a fuoco automatica con risposta di appena 0,3 secondi, una sensibilità ISO che si può singere fino a 25.600 ISO (con estensione fino a 51.200), un utile sistema di misurazione RGB + IR da 7560 pixel e una batteria dalla lunga durata. Il sensore di questa fotocamera è un CMOS APS-C da 24,2 megapixel. Questo modello sale di un gradino nella scala evolutiva e si può consigliare a chi vuole qualcosa di un po’ di più.

    Canon Fotocamera Digitale SLR EOS 77D, Nero

    Canon EOS 70D

    Una poderosa schiera di fan ha da subito apprezzato la bontà della fotocamera reflex Canon EOS 70D che si pone in un medio range grazie alla combinazione tra prezzo non esagerato e componenti molto interessanti. Segnaliamo la presenza di un display che lavora in coppia alla tecnologia Dual-Pixel AF molto veloce in modalità live view. Lo scatto a raffica di 70D raggiunge una velocità di 7fps. Certo, ha i suoi anni, ma a tutt’oggi è una scelta non male per chi vuole risparmiare qualcosa.

    Canon EOS 1200D

    Canon EOS 1200D si può considerare a ragione come un’alternativa più economica dell’altra vendutissima D3300 rispetto alla quale offre un medesimo mirino ottico davvero molto buono con una copertura del 95%). Il sensore supportato è da 18 megapixel di risoluzione, troviamo la possibilità di riprendere video a risoluzione Full HD ossia 1920×1080 pixel. Anche in questo caso siamo nel settore basso e più economico, per chi non ha un budget esagerato né eccessive pretese.

    Canon EOS 1200D Fotocamera Reflex Digitale, 18 Megapixel, Obiettivo EF-S 18-55mm IS II, Nero

    Canon EOS 7D Mark II

    Non ha bisogno di troppe presentazioni Canon EOS 7D Mark II, che è un modello prosumer ossia dedicato a utenti che si posizionano nel settore consumer più vicino a quello professionale. Tra i suoi punti di forza troviamo un sistema di autofocus professionale molto veloce e preciso che può coprire molto bene scene con soggetto ad esempio ad alta velocità come sportivi, animali o bambini. Il corpo in lega la rende particolarmente adatta anche alla vita outdoor.

    Canon EOS 7D Mark II

    Canon EOS 800D

    Rimaniamo nel settore delle fotocamere reflex prosumer con Canon EOS 800D che monta un sensore di tipo APS-C in grado di raggiungere una risoluzione massima di 24,2 megapixel, un buon autofocus con 45 punti (tutti a croce), il già visto e apprezzato sistema AF Dual Pixel CMOS per una messa a fuoco video molto netta e fluida e la chicca del controllo via Bluetooth.

    Canon Italia EOS 800D Body Fotocamera Digitale, Nero