PES 2017: uscita e prezzo del gioco di calcio, anche per PS4 e Android

Tutte le informazioni su PES 2017, il meraviglioso videogioco di calcio Konami per PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360, PC e anche su Android e iOS, dai prezzi alla recensione

da , il

    PES 2017: uscita e prezzo del gioco di calcio, anche per PS4 e Android

    PES 2017 alias Pro Evolution Soccer 2017 è ormai pronto a debuttare in uscita sugli scaffali dei negozi di videogiochi online e offline, per cui è il momento buono per un buon riassunto su tutto ciò che c’è da sapere in merito all’ultima fatica di Konami. Sappiamo che, quando si pensa ad un gioco di calcio, il primo titolo che salta subito in mente è Fifa e che la serie di PES ha avuto qualche scivolone bello grosso negli ultimi mesi non è, certamente, una novità, ma sembra che nel 2017 i due giochi si daranno battaglia come mai prima d’ora. Scopriamo, dunque, tutte le informazioni sensibili relativi a questo titolo con il prezzo di PES 2017 per le varie console, le differenze – ad esempio – tra PES 2017 per PS4 e PES 2017 per PS3 e le impressioni dopo la recensione di PES 2017 con i pro e contro di questo videogame che cerca di rendere sempre più godibile e realistica l’esperienza di gioco sia nella modalità più arcade sia in quella più carriera.

    PES 2017 per PS4, Xbox One e PC

    Un feature interessante che è presente in PES 2017 per PS4, PES 2017 per Xbox One e PES 2017 per PC è il Real Touch: muovendo la levetta sinistra ancor prima di ricevere palla, si potrà mandare fuori tempo il difensore, anticiparlo e, premendo R1 o RB, si potrà effettuare un tocco di prima che ci permetterà di scaricare il pallone su un compagno, mentre ci infiliamo all’interno della difesa avversaria. Grazie al lavoro della Konami, PES 2017 ha nomi e maglie ufficiali di tanti big team come la bandiera Barcellona, Liverpool, Borussia Dortmund, River Plate e la Federazione calcistica del Brasile. Non c’è la Bundesliga, ma solamente tre squadre come Bayer Leverkusen, Borussia Dortmund e Schalke 04, ma Bayern Monaco, Real Madrid e Juventus, sono con loghi e nomi fittizi. La telecronaca in lingua italiana è con Fabio Caressa e Luca Marchegiani.

    PES 2017 su PS3 e Xbox 360

    Il motto di Konami di quest’anno è Control Reality e, in linea di massima, tutto PES 17 sembra essere molto più reale del gioco precedente con squadre che non cercano di essere il Barcellona, giocatori con caratteristiche ben distinte e simili a quelle della realtà, fisica della palla realistica, movimenti che rispecchiano quelli che un giocatore reale farebbe su un vero di campo di calcio; in poche parole, finalmente sembra che Pro Evolution 2017 possa davvero dare del filo da torcere a Fifa 17.

    PES 2017 prezzi

    Pro Evolution Soccer 17 è uscito lo scorso 15 Settembre 2016 per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows, mentre nelle scorse ore è stato reso disponibile anche per Android e iOS ossia le piattaforme mobile. Quali sono i prezzi di vendita di questo gioco? I prezzi di PES 2017 online vanno dai 27-30 euro per le console di passata generazione ai 40-45 euro per quella di nuova generazione.

    Pro Evolution Soccer (PES) 2017 - PlayStation 4

    Recensione PES 2017 pro e contro

    In un breve riassunto di cosa funziona meglio e cosa no, ecco i pro e contro che derivano dalle varie recensioni di PES 2017

    PRO: file opzioni nuovamente presenti ma solo su PS4; massimo realismo estetico; gameplay migliorato; intelligenza adattiva per partite sempre varie e godibili, tantissime opzioni tattiche

    CONTRO: tante squadre importanti senza licenza; calciomercato non così ben strutturato, cross troppo “facili”

    PES 2017 aggiornamento Camp Nou

    La notizia più eclatante delle ultime ore riguarda il Camp Nou: Konami e Barcellona FC hanno siglato una partnership che permetterà alla casa giapponese di avere una fortissima presenza durante le partite della squadra catalana sia dentro che fuori dallo stadio, in cambio di una maggiore cura per i dettagli nella creazione degli alter ego virtuali di campioni come Messi, Suarez e Neymar. Lo stadio del Barcellona, invece, sarà un’esclusiva di Pro Evolution Soccer 17 e, grazie alle nuove tecniche di computer grafica di Konami, apparirà nella maniera migliore che un videogioco abbia mai potuto presentare.