iMac vs iMac Pro: il confronto

Confronto tra iMac e iMac Pro, computer all-in-one di Apple, le differenze nel dettaglio su schermo, processore, scheda grafica, memoria RAM e di archiviazione, prezzo e la scheda tecnica dei due computer

da , il

    iMac vs iMac Pro: il confronto

    Confronto tra iMac e iMac Pro, i due computer all-in-one (AIO) di Apple. Qual è il miglior iMac tra la versione classica e quella più potente? In questo confronto andiamo a scoprire in dettaglio la scheda tecnica del nuovo iMac 2017 e quella di iMac Pro, ponendo particolare attenzione a processore, memoria RAM, memoria interna, display, scheda grafica e prezzo. Quindi, è arrivato il momento di scoprire le differenze tra iMac e iMac Pro, due computer all-in-one pensati per differenti tipologie di utenti.

    iMac vs iMac Pro, le differenze dello schermo

    Il nuovo iMac 2017 è disponibile, principalmente, in tre varianti di schermo. La versione base è dotata di display LED da 21,5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD, pari a 1920×1080 pixel. Il modello superiore, sempre da 21,5 pollici, offre uno schermo Retina 4K con risoluzione pari a 4096×2304 pixel e ampia gamma cromatica P3. iMac 2017 è disponibile anche nella versione da 27 pollici, con schermo Retina 5K con risoluzione pari a 5120×2880 pixel e supporto per l’ampia gamma cromatica P3.

    Sul fronte iMac Pro, il nuovo computer all-in-one di Apple ha un display Retina 5K da 27 pollici, con risoluzione pari a 5120×2880 pixel e il supporto per l’ampia gamma cromatica P3.

    iMac vs iMac Pro, processore a confronto

    I nuovi iMac 2017 sono dotati di varie tipologie di processori, a partire dalla versione Intel Core i5 dual-core di settima generazione, fino ai modelli più potenti di Intel Core i5 e i7 quad-core sempre di settima generazione.

    iMac Pro, invece, può essere configurato con processori Intel Xeon a partire da 8-core, passando per 10-core fino al modello top di gamma da 18-core. Quest’ultimo processore è appositamente realizzato per coloro che desiderano il massimo delle performance, soprattutto in applicativi di editing video, rendering e molto altro.

    iMac vs iMac Pro, differenze RAM e memoria interna

    Gli iMac 2017 possono essere dotati fino ad un massimo di 64GB di memoria RAM DDR4 a 2400 MHz nella versione da 27 pollici, mentre per quanto riguarda la memoria interna è possibile scegliere tra un’unità Fusion Drive di 3TB, oppure SSD interno da 2TB.

    La versione base dell’iMac Pro è dotata di 32GB di memoria RAM e può essere espansa a 64GB o 128GB. Rispetto all’iMac, iMac Pro offre memorie RAM EEC DDR4 a 2666 MHz. Per quanto riguarda l’archiviazione, iMac Pro offre di base 1TB come unità SSD, configurabile con unità da 2 o 4TB, in base alle proprie esigenze.

    iMac vs iMac Pro, schede grafiche a confronto

    Nella versione base di iMac troviamo la scheda grafica integrata Intel Iris Plus Graphic 640, mentre nelle versioni 4K e 5K sono presenti schede video dedicate. Nei modelli da 21,5 pollici troviamo Radeon Pro 555 con 2GB di memoria video oppure Radeon Pro 560 con 4GB di memoria video. Nei modelli da 27 pollici si parte con Radeon Pro 570 con 4GB di memoria video per arrivare alla scheda grafica top di gamma Radeon Pro 580 con 8GB di memoria video.

    iMac Pro è dotato di processore grafico Radeon Pro Vega 56 con 8GB di memoria HBM2 e può essere configurato anche con la versione superiore denominata Radeon Pro Vega 64 con 16GB di memoria HBM2.

    iMac vs iMac Pro, differenze di prezzi

    La più grande differenza tra iMac e iMac Pro è sicuramente il prezzo. Gli iMac 2017 partono da 1349 euro per toccare quota 2699 euro nella versione top di gamma. Ovviamente, ognuna delle configurazione può essere personalizzata facendo aumentare il prezzo finale.

    Per quanto riguarda iMac Pro, questo nuovo computer top di gamma verrà rilasciato ufficialmente verso la fine del 2017, ma Apple ha già comunicato che il prezzo base sarà pari a 4999 dollari.

    In conclusione

    Come è stato possibile comprendere in questo confronto e scontro, iMac e iMac Pro sono due computer all-in-one che, seppur condividendo lo stesso design, sono appositamente creati per due tipologie di utenze ben diverse. iMac 2017 può essere utilizzato da tutti coloro che desiderano un computer da utilizzare nei task quotidiani o effettuare sessioni di editing delle foto e video. iMac Pro, invece, è indirizzato verso quella fascia di professionisti che desiderano il massimo delle performance e tempi di elaborazione ridotti al minimo. Rispetto ad iMac 2017, iMac Pro sarà disponibile nella colorazione grigio siderale, con Magic Keyboard e Magic Mouse 2 appositamente abbinati e non acquistabili separatamente.

    Quindi, se sei interessato ad acquistare un iMac, la scelta dipenderà principalmente dalle performance che desideri ottenere, dalla tipologia di lavoro che svolgi con il computer e, ovviamente, dal tuo budget, visto che iMac Pro nella versione base in Italia avrà un prezzo superiore ai 5000 euro.