iPhone 8: nuove foto rubate raccontano design, estetica e dimensioni

Scopriamo l'estetica e dimensioni del nuovo iPhone 8 con le foto che ne delineano il design innovativo e che illustrano come potrebbe essere il futuro smartphone di Apple

da , il

    iPhone 8: nuove foto rubate raccontano design, estetica e dimensioni

    Come sarà il design di iPhone 8? Emergono nuove foto di iPhone 8 che raccontano l’estetica del nuovo smartphone di Apple che dovrebbe avere una scocca più sottile e con bordi più arrotondati rispetto al passato, ma con una presenza più consistente di vetro sia sul fronte sia sul retro. Compare anche la configurazione a doppio sensore posizionata in verticale sul retro (su iPhone 7 Plus era orizzontale), mentre il posizionamento di ingressi e pulsanti è identica alle generazioni precedenti. Le dimensioni di iPhone 8 dichiarate sono di 143.5 x 70.9 x 7.7mm (ricordiamo che iPhone 7 era di 138.3 x 67.1 x 7.1mm) con uno schermo che dovrebbe raggiungere la diagonale di 5.8 pollici. Sembra che visto che il tasto home di iPhone 8 è stato integrato nel display, anche il riconoscimento dell’impronta lo sarà. Qui sopra la prima foto pubblicata da MySmartPrice by @OnLeaks, dopo il salto le altre e anche un video con nuove immagini raccontano anche le dimensioni nel confronto con smartphone ben noti come Samsung Galaxy S8 e S8 Plus, che però potrebbero essere accompagnati da un nuovo rivale al momento del lancio, Note 8.

    Le dimensioni di iPhone 8 a confronto

    Le dimensioni di iPhone 8 saranno pari a 143.59 x 70.94 x 7.57 mm, nella prima foto lo possiamo osservare nel confronto visivo e diretto con iPhone 7 che misura 138.3 x 67.1 x 7.1 mm e con iPhone 7 Plus che invece si attesta sui 158.2 x 77.9 x 7.3 mm. Qui sotto, il confronto con i due futuri rivali (già presenti sul mercato) come Samsung Galaxy S8 che misura 148.9 x 68.1 x 8.0 mm e Samsung Galaxy S8+ che arriva a 159.5 x 73.4 x 8.1 mm.

    iPhone 8 video rubato

    A corollario, c’è anche un video che raccoglie tutte queste foto rubate di iPhone 8 per uno sguardo d’insieme che può raccontare al meglio come dovrebbe apparire il melafonino di nuova generazione.

    iPhone 8, le anticipazioni di Kuo

    Secondo l’ormai noto analista specializzato in tecnologia e dedicato anche e soprattutto ad Apple, Ming-Chi Kuo di KGI Securities, iPhone 8 punterà sull’acciaio inossidabile. Secondo quanto riportato dal quotidiano Digitimes (che ci prende però una volta su venti), i californiani avrebbero già contattato la società Jabil di stanza sempre negli USA per cercare di comprendere la fattibilità di una richiesta di produzione imponente, quanto può essere quella del prossimo cellulare intelligente della mela morsicata. Che vantaggi potrebbe avere questo metodo e quali tesi ci sono a supporto? Scopriamo di più sul design e sull’estetica oltre che delle specifiche hardware del nuovo modello dopo la continuazione.

    iPhone 8 in acciaio, un ritorno

    Partiamo da un presupposto molto importante, anzi fondamentale: Apple ha già utilizzato l’acciaio inossidabile come base per il telaio del proprio smartphone. Bisogna tornare indietro nel 2011 quando fu presentato iPhone 4s che, appunto, aveva questa anima metallica. Tuttavia, quel terminale richiedeva un differente processo produttivo, affidato in quel momento a una macchina CNC ossia – semplificando – un macchinario controllato da un computer che andava a ricavare il frame da un blocco. Il nuovo metodo sarebbe diverso, più efficiente anche a livello energetico. Il telaio di acciaio sarà poi avvolto da vetro ultraresistente ai graffi e, anche se il prezzo finale dei materiali utilizzati sarà più alto di quello attuale che si appoggia all’alluminio, l’effetto sarà ancora più premium ed elegante.

    Ecco le dieci previsioni sul prossimo hardware di iPhone 8.