Maturità 2017 Liceo Linguistico: tracce e svolgimento

Anticipazioni, tracce e svolgimento della seconda prova al Liceo Linguistico del 22 giugno per la Maturità 2017

da , il

    Maturità 2017 Liceo Linguistico: tracce e svolgimento

    L’esame di maturità 2017 per il Liceo Linguistico sarà affrontato da decine di migliaia di studenti che affronteranno tracce che andranno a saggiare il livello di conoscenza di lingue straniere, principale materia di questo indirizzo di studi. L’appuntamento è naturalmente il 22 giugno con 15 punti a disposizione e 10 per la sufficienza. Come funziona questa prova e cosa ci si può aspettare in questa vigilia così ansiogena della prova? Facciamo il riepilogo di tutte le informazioni dopo la continuazione.

    La seconda prova della Maturità 2017 per il Liceo Linguistico consterà nell’elaborare una traccia di lingua straniera, un breve saggio nell’ordine di 300 parole e l’importante analisi del testo per testimoniare la comprensione di uno scritto in lingua straniera.

    Lo svolgimento della seconda prova al Linguistico

    Per quanto riguarda lingua e cultura straniera 1, dipende dall’istituto e può essere Inglese, Francese e Spagnolo oppure Inglese, Francese e Tedesco o anche Inglese, Francese e Cinese. La numero 3 è quella meno trattata. Particolare attenzione si dovrà dare all’analisi, la comprensione e l’elaborazione di un testo in lingua e si potrà scegliere tra quattro tipologie:

    A) brano di attualità, B) brano storico sociale, C) brano di letteratura, D) brano artistico. Si avranno sei ore di tempo e la possibilità di utilizzare un dizionario.

    Tracce linguistico 2017: inglese

    Questa la traccia del tema di attualità di lingua inglese che chiede di analizzare un brano tratto dall’articolo “Poverty Affects Education – And our Systems Perpetrate It” di Sean Slade e pubblicato sul The Huffington Post. Il tema centrale è la povertà sempre più diffusa negli Stati Uniti, con approfondimento sull’istruzione e su come tutto questo si ripercuota sui bambini (l’articolo si può leggere qui)

    4. Name at least 2 points that President Lyndon B. Johnson made in his speech to argue for the urgency to fight poverty.

    5. What relantionship does the author establish between poverty and the education system in the USA?

    6. Why is poverty depicted in the article as a trap out of which it is difficult for people to escape? Give 2 reasons.

    7. Where can poverty be found?

    8. What group is Steve Suitts referring to as having become “the majority of our students”?

    9. Name two ways in which it might be possible to address poverty according to the authore.

    10. Why does the author believe the issue of poverty has not been addressed in the last 50 years?

    PRODUCTION

    Choose one of the following questions.

    Numer your answer clearly to show which question you have attempted.

    Either

    1. The European Parliament resolution of 24 November 2015 on reducing inequalities with a special focus on child poverty (2014/2237(INI) recalls that “child poverty is a multi-dimensional phenomenon that requires a multi-dimensional response” and that “tackling child poverty requires the adoption of a life-cyclce approach [...] that reflects the different needs of early childhood, primary childhood and adolescence”.

    In an essay of approximately 300 words, show your own personal understanding of what a “multi-dimensionale response” and a “life-cycle approach” to tackling child poverty might entail. Thins also about what you have read in the article.

    Or

    2. Imagine that you and your volounteer group have been awarded a grant of a 10 thousand Euro to set up a local community project to help at-risk teenagers in your neighbourhood stay in school and succeed in theri education. Write a composizione of about 300 words to describe the specific situation you would like to address, what you would do to address it and who you would involve. Try to make your project credible, also by considering the amount of money you have for it.