Moto X Play in aggiornamento a Android 7.1.1 Nougat

Moto X Play si prepara per l'aggiornamento al sistema operativo Android 7.1.1 Nougat, tutti i dettagli e le informazioni sull'updating

da , il

    Moto X Play Nougat

    Disponibile l’aggiornamento a Android 7.1.1 per Moto X Play ossia il buon modello di medio range ormai da oltre due anni in commercio. Nativamente uscito con Lollipop, questo terminale marchiato Lenovo dimostra così di continuare la propria vita operativa con il passaggio alla nuova e ultima versione del sistema operativo di Google, che dovrebbe arrivare a giorni. Sarà un rilascio graduale, come al solito e si riceverà una notifica per procedere. Il changelog include non solo il nuovo OS, che offre migliore multitasking, gestione notifiche e consumi energetici ottimizzati, ma anche videochiamate con Google Duo, maggiore stabilità e sicurezza con le patch Android aggiornate al 1° maggio.

    La scheda tecnica di Moto X Play

    La scheda tecnica di Moto X Play parte da un ampio display Full HD da 5,5 pollici con bordi sottili, disponibilità di altoparlanti stereo per la riproduzione multimediale di qualità, che poi è un po’ il vero senso di questo terminale, un buon processore octa-core Snapdragon 615 con 2GB di RAM, spazio di archiviazione interna pari a 16 o 32GB di memoria interna con ampliamento tramite slot per microSD fino a 128GB, connessione veloce 4G e tecnologia dual sim con nanoSIM. Molto buona la fotocamera principale sul retro pari a 21 megapixel di risoluzione in grado di girare video in qualità Full HD ossia 1920×1080 pixel, fotocamera frontale da 5 megapixel con obiettivo grandangolare da 87 gradi, sistema operativo nativamente caricato Android 5.1.1 Lollipop, scocca certificata IP52 resistente agli schizzi ma non alle immersioni vere e proprie e Moto Maker per una piena personalizzazione.

    Motorola Moto X Play Smartphone, 5.5", Fotocamera 21 MP, 16 GB, RAM 2 GB, Android 5.1.1 Lollipop, Nero [Italia]

    Come effettuare l’aggiornamento a Android 7.1.1 Nougat

    In realtà, non si deve far altro che attendere di ricevere la notifica che informi della disponibilità del nuovo sistema operativo, che sarà messo a disposizione per l’update direttamente dal telefono. Si dovrà dunque procedere con il wizard guidato a prova di chi non mastica un granché di tecnologia. Alternativamente, si può controllare la disponibilità manuale dell’upgrade andando su Impostazioni > Info su questo telefono > Aggiornamenti software. Consigliamo come al solito di effettuare un corposo backup di tutti i dati sensibili prima della procedura per evitare di perdere i propri file e documenti in caso qualcosa vada storto e di mantenere sia il Wi-Fi acceso per limitare il traffico dati in download sia il telefono sotto carica per preservare la batteria.