OnePlus 6: i primi rumors su scheda tecnica e uscita

Nemmeno il tempo di accogliere OnePlus 5 che già si pensa al successivo modello OnePlus 6, che sarà atteso nel 2018, tutti i rumors

da , il

    Come sarà OnePlus 6? Nemmeno il tempo di salutare il nuovo OnePlus 5 che già si pensa al suo successore che dovrebbe essere in uscita nel giro appunto di un anno, dunque, nell’estate del 2018 con una scheda tecnica con caratteristiche hardware più evolute e qualche miglioramento a livello di design e di struttura con la tanto richiesta protezione waterproof per non temere immersioni o pioggia torrenziale addosso, senza dimenticare la pericolosissima umidità. E il prezzo di OnePlus 6? Sembra troppo presto, in realtà i cervelli sono già a lavoro alla massima velocità, scendiamo nello specifico con tutte le informazioni.

    OnePlus 5 ha debuttato dieci giorni fa con un evento in grande stile che ha tolto i veli da questo top di gamma dotato di una fotocamera davvero molto sensibile e performante, di un processore più potente e di ben 6GB di memoria Ram. Eppure, l’attenzione si sposta già sul suo successore OnePlus 6, che dovrebbe garantire un’esperienza ancora superiore.

    L’uscita e il possibile prezzo di OnePlus 6

    Partiamo dal punto focale: quanto costerà, quale sarà il prezzo di OnePlus 6 e quando sarà l’uscita del nuovo modello in commercio? Visto che l’estate sembra molto cara al colosso cinese, anche visti i precedenti, non è un delitto immaginare che sarà proprio intorno a Giugno il periodo di debutto della novità.

    E il costo? Abbiamo visto un incremento di circa 40 euro a ogni generazione dunque, per la prima volta, OnePlus dovrebbe salire sopra i 500 euro, verso 529 euro.

    La possibile scheda tecnica di OnePlus 6

    Partiamo dall’esterno ossia dal design di OnePlus 6 dovrebbe essere waterproof dunque non soltanto splashproof. Lo schermo dovrebbe rimanere fisso su una diagonale da 5.5 pollici ma la risoluzione potrebbe salire finalmente a Quad HD Plus, mentre per il resto dovrebbe supportare il nuovo SoC Snapdragon 845 accompagnato da 8GB di Ram e 64/128GB di memoria interna ancora una volta non espandibile

    Aspettiamoci miglioramenti anche sul fronte audio con speaker più potenti e fedeli, una batteria ancora più ampia e duratura e uno scanner delle impronte digitali che potrebbe trovare alloggio sotto lo schermo.